Chiusura mercoledì 12 Giugno 2024
0,00 $

Informazioni su TWTR

NomeTwitter Inc
NazioneStati Uniti
CurrencyUSD
Data IPO07-11-2013

Tutti i dati seguenti sono stati aggiornati al 13-06-2024

Dati finanziari TWTR

I seguenti dati (eccetto il numero di azioni) sono espressi in milioni di $

Capitalizzazione41.093,71
Debiti0,00
Cassa e mezzi equivalenti0,00

Consensi degli analisti su Twitter Inc

GiudizioConsensi
StrongBuy1
Buy0
Hold32
Sell3
StrongSell2
Aggiornati al 05-06-2024

Ricavi e Utile Twitter Inc

Dati in milioni di USD

Bilancio annuale Twitter Inc

AnnoRicaviUtile
20215.077,48-221,41
20203.716,35-1.135,63
20193.459,331.465,66

Trimestrali Twitter Inc

TrimestreRicaviUtile
4Q20211.567,22181,69
2Q20221.176,66-270,01
1Q20221.200,98513,29

Twitter

Twitter, Inc. è un’azienda americana che fornisce prodotti e servizi di microblogging e social networking per utenti, pubblicitari, partner di dati e sviluppatori. La società è stata fondata nel 2006 da Jack Dorsey, Evan Williams, Noah Glass e Biz Stone. Con sede a San Francisco, California, ha ora più di 35 uffici in tutto il mondo.

Le azioni di Twitter, Inc. sono quotate alla Borsa di New York (NYSE). La società è una componente dell’indice S&P 500.

Il portafoglio prodotti di Twitter, Inc. comprende Twitter, Periscopio, Promoted Tweets, Promoted Trends e Promoted Accounts.

Con oltre 330 milioni di utenti attivi, Twitter è una piattaforma che permette di scoprire, creare e distribuire contenuti. Periscopio è un’applicazione mobile che offre streaming video in diretta a più di 10 milioni di utenti registrati.

I servizi “promoted” dell’azienda offrono a diverse aziende l’opportunità di pubblicizzare i loro marchi, prodotti e servizi; aumentare la loro visibilità e la loro portata, e iniziare la conversazione intorno alle loro campagne promozionali.

Prima dell’IPO, Twitter era finanziato da venture capital. Sebbene le cifre esatte non siano state rese note, si stima che l’azienda abbia ricevuto circa 57 milioni di dollari.

Nel settembre 2013, Twitter ha annunciato di aver depositato dei documenti presso la Securities and Exchange Commission degli Stati Uniti prima della prevista quotazione in borsa, con l’aspettativa di raccogliere un miliardo di dollari. Il 6 novembre sono state emesse 70 milioni di azioni al prezzo di 26 dollari ciascuna.

Il 7 novembre, primo giorno di contrattazioni alla Borsa di New York, le azioni della società sono state aperte a 26 dollari e chiuse a 44,90 dollari, dando all’azienda una valutazione di circa 31 miliardi di dollari. Il titolo è salito rapidamente dopo il successo dell’IPO, con il prezzo del titolo TWTR che ha raggiunto il picco di 73 dollari a dicembre.

Tuttavia, dopo aver registrato una perdita netta di 511 milioni di dollari nel quarto trimestre del 2013, il titolo ha iniziato a scendere, perdendo metà del suo valore alla fine del 2014.

Le aziende che hanno già lasciato la Russia

La scelta di Vladimir Putin di invadere l'Ucraina gli si sta ritorcendo contro; probabilmente il presidente, che sogna l'ex Unione Sovietica, non si aspettava questa reazione da parte dell'occidente, che l'ha etichettato come tiranno dittatore e sta abbandonando l'area. Sono tantissime le aziende che hanno già abbandonato la Russia, altre hanno bloccato (o limitato) i servizi e altre ancora non hanno ancora abbandonato la nazione ma hanno bloccato qualsiasi ulteriore investimento. L'Europa ha paura che lo zar possa continuare con…

Commenti disabilitati su Le aziende che hanno già lasciato la Russia
Azioni dei Siti Web - Stocks Web Portali
Le azioni dei siti Web e di internet

Azioni dei siti Web, come investire sui portali

La quotazione di Coinbase è solo l'ultima operazione che ha portato un sito web all'interno del mondo della borsa. Di portali, in borsa, ne troviamo di tutti i tipi, dagli eCommerce, che hanno quindi un guadagno diretto dall'attività del consumer, fino ai siti di annunci (Real Estate, Atomotive, ecc) che hanno un guadagno indiretto; senza dimenticare quei siti che hanno un guadagno dalla pubblicazione di pubblicità o molto più semplicemente da attività di intermediazione, come appunto Coinbase. Indubbiamente il Web…

Commenti disabilitati su Azioni dei siti Web, come investire sui portali
Azioni IT
Azioni Information Technology

Azioni Information Technology, come e quali scegliere

Il settore della tecnologia è molto ampio e permea oramai tutti gli aspetti della nostra vita quotidiana. Qualsiasi azione voi compiate c'è certamente qualche azienda del settore tecnologico che ha lavorato in modo che ciò sia possibile. Sviluppo software, Social, Provider di connettività (che sia fibra, WiFi o mobile), streaming televisivo, cloud computing... insomma, qualsiasi cosa oramai voi pensiate, questa è parallela alla tecnologia. Un mercato che, nonostante la relativa giovinezza, ha vissuto già grandi evoluzioni nella storia (pensate per…

Commenti disabilitati su Azioni Information Technology, come e quali scegliere
Facebook e Twitter colpiti dalla campagna Stop Hate For Profits
Facebook e Twitter colpiti dalla campagna Stop Hate For Profits

Boicottaggio Facebook per la campagna Stop Hate For Profits

Quando un'azienda come Unilever, che è una potenza mondiale con decine di brand di largo consumo, o un brand storico come Coca Cola decidono di boicottare i social, vuol dire che un'evoluzione sociologica sta avendo atto. Con un comunicato di venerdì 26 luglio, l'azienda anglo olandese Unilever ha deciso di non investire più in pubblicità sulle pagine dei social network più comuni, in particolare su Facebook, Twitter e Instagram. Stessa cosa comunicato sempre ieri da Coca Cola, che però ha…

Commenti disabilitati su Boicottaggio Facebook per la campagna Stop Hate For Profits

Pare tu sia arrivato in fondo...

Non ci sono più pagine da caricare