Azioni dei siti Web, come investire sui portali
Le azioni dei siti Web e di internet
Azioni dei siti Web, come investire sui portali
  • Post category:Guide

La quotazione di Coinbase è solo l’ultima operazione che ha portato un sito web all’interno del mondo della borsa. Di portali, in borsa, ne troviamo di tutti i tipi, dagli eCommerce, che hanno quindi un guadagno diretto dall’attività del consumer, fino ai siti di annunci (Real Estate, Atomotive, ecc) che hanno un guadagno indiretto; senza dimenticare quei siti che hanno un guadagno dalla pubblicazione di pubblicità o molto più semplicemente da attività di intermediazione, come appunto Coinbase.

Indubbiamente il Web è oramai al centro delle nostre vite e i siti di un certo livello hanno centinaia di professionisti che ci lavorano. Il giro d’affari è immenso e, giusto per dare un esempio, la pubblicità online, nella sola Italia, quota intorno ai 3,3 miliardi di euro. Con queste cifre appare chiaro il perché colossi del calibro di Facebook e Google cercano di accaparrarsi questo mercato e, considerando che IAB quota la loro parte nel 78%, appare evidente come ci stiano perfettamente riuscendo.

Ma la pubblicità è solo un piccolo pezzetto di questa torta. Immaginiamo per esempio alle commissioni di Airbnb, piuttosto che di Booking, per la prenotazione alberghiera, piuttosto che agli introiti di altri siti per la pubblicazione di annunci di lavoro o di compravendita (eBay); tutte attività che esulano dalla pubblicità e che si vanno a sommare alle cifre precedentemente accennate.

Si tratta di una montagna di denaro che gira in mano a poche centinaia di portali e qualcuno di questi è quotato.

Azioni dei portali web quotati in borsa

Ce ne sono svariati su molti sottomercati, proviamo quindi a fare una lista più completa possibile di questi siti web.

AzioneSettore
Airbnb
NASDAQ: ABNB
Prenotazione Travel
Alphabet
NASDAQ: GOOG
Google / Youtube
Alibaba Group
Alibaba Group
E-Commerce
Amazon.com
NASDAQ: AMZN
E-commerce
AO World
LON: AO
E-Commerce elettronica
ASOS
LON: ASC
E-Commerce abbigliamento
Atlassian
NASDAQ: TEAM
B2B Services
Auto Trader
LON: AUTO
Annunci automotive
Baidu
NASDAQ: BIDU
Motore di ricerca
Blue Apron
NYSE: APRN
Delivery Food
Carparts.Com
NASDAQ: PRTS
E-Commerce Automotive
Chewy Inc
NYSE: CHWY
E-Commerce Pet
Coinbase Global
NASDAQ: COIN
Trading Crypto
Deliveroo
LON: ROO
Delivery Food
Delivery Hero SE
ETR: DHER
Delivery Food
DoorDash
NYSE: DASH
Delivery Food
DropBox
NASDAQ: DBX
Cloud
eBay
NASDAQ: EBAY
E-Commerce
ePrice
BIT: EPR
E-Commerce elettronica
Etsy
NASDAQ: ETSY
E-Commerce
Facebook
NASDAQ: FB
Social Network
Farfetch
NYSE: FTCH
E-Commerce abbigliamento
Farmae
BIT: FAR
E-Commerce Pharma
Fiverr
NYSE: FVRR
Body Rental
Giglio Group
BIT: GG
E-Commerce Moda
Go Daddy
NYSE: GDDY
Hosting e domini
GrubHub
NYSE: GRUB
Food Delivery
home24
ETR: H24
E-Commerce arredamento
IAC/InterActiveCorp
NASDAQ: IAC
Ask.com / Investopedia
IQIYI
NASDAQ: IQ
Video Sharing
JD.com
NASDAQ: JD
E-commerce Moda
Jumia Technologies
NYSE: JMIA
E-Commerce elettronica
Just Eat Takeaway.com
AMS: TKWY
Food Delivery
MercadoLibre
NASDAQ: MELI
Aste online
MoneySupermarket.com
LON: MONY
Comparatore prezzi
Mutui Online
BIT: MOL
Comparatore Mutui
N Brown Group
LON: BWNG
E-Commerce Moda
Overstock.com
NASDAQ: OSTK
E-Commerce Arredo
Pinterest
NYSE: PINS
Social Network
Redfin
NASDAQ: RDFN
Annunci Real Estate
REVOLVE
NYSE: RVLV
E-Commerce Moda
Rightmove
LON: RMV
Annunci Real Estate
Scout24
ETR: G24
Network di annunci
Shopify
NYSE: SHOP
Piattaforma E-Commerce
Spotify
NYSE: SPOT
Musica
Tencent Music Entertainment
NYSE: TME
Streaming musicale
The Priceline Group
NASDAQ: BKNG
Booking.com
TripAdvisor
NASDAQ: TRIP
Travel Review
Trivago
NASDAQ: TRVG
Comparatore Hotel
Twilio
NYSE: TWLO
Comunicazione online
Twitter
NYSE: TWTR
Social Network
Wayfair
NYSE: W
E-Commerce Arredi
Wish
NASDAQ: WISH
E-Commerce
Zalando
ETR: ZAL
E-Commerce Moda
Zillow Group
NASDAQ: ZG
Annunci Real Estate
Azioni di siti web

Essendo tutti servizi basati sulla tecnologia è complesso tirare una riga per capire cosa è servizio offline e cosa diventa puro online.

Vero, il settore degli E-commerce la fa da padrone, è evidente dal numero di aziende presenti in lista, ma la vendita di Hosting è un servizio o un sito? Uber, piuttosto che Deliveroo e compagnia, sono solo delle app/siti o sono un servizio fisico?

Certo, se ci fossimo fermati alla pura lista di portali che realizza tutto in modo non tangibile saremmo stati certi di essere nel giusto, ma la lista si sarebbe ridotta a poche voci; eppure siamo convinti che un E-Commerce, per quanto c’è alla base un bene fisico, è pur sempre un portale web.