7 azioni da comprare secondo Société Générale

La banca francese Société Générale, ha affrontato il tema dell'inflazione e della guerra in Ucraina, segnalando 7 società appartenenti al settore delle utility. Non si tratta necessariamente di azioni da acquistare, ma di indicazioni hold e buy per 7 utility. Eccole quindi, elencate una per una. Snam Rating hold (mantenere) per l'utility italiana Snam, responsabile della distribuzione del gas nel Bel Paese. Target price a 5,3 euro, sotto l'attuale prezzo (circa 5,47 €). Particolarmente interessante la cedola, con un rendimento,…

Commenti disabilitati su 7 azioni da comprare secondo Société Générale

Quanto vale la Juventus realmente?

La cifra monstre con cui il magnate russo Roman Abramovič ha ceduto il suo Chelsea ha fatto saltare sulla sedia più di un analista. Non tanto per il fatto in sé, visto che a causa della guerra in Ucraina lo stesso Abramovič era praticamente impossibilitato a gestire la società, quanto per la cifra dell'accordo. Un'operazione da circa 5 miliardi di euro, ma eliminati gli impegni per gli investimenti futuri, la transazione è stata portata a termine per circa 2,5 miliardi…

Commenti disabilitati su Quanto vale la Juventus realmente?

Intesa Sanpaolo farà un buyback

Limitata negli ultimi anni dai blocchi alla distribuzione di dividendi, nonostante sia stata particolarmente redditizia, Intesa Sanpaolo sta per varare un buyback fino a 3,4 miliardi. Venisse fatto oggi, con una capitalizzazione che si aggira intorno ai 37 miliardi, significherebbe togliere dal mercato circa il 10% delle azioni in circolazione. In pratica già ora il prezzo di Intesa Sanpaolo potrebbe valere, teoricamente, il 10% in più di quanto non stia realmente apprezzando. Buyback che comunque è da subordinare all'approvazione della…

Commenti disabilitati su Intesa Sanpaolo farà un buyback

La guerra fa molto male a Unicredit e alle banche

Ieri il titolo Unicredit ha toccato ieri il minimo a 7,752 €, prezzi che le azioni della banca di Gae Aulenti non vedevano dall'insediamento di Andrea Orcel alla guida. Si tratta della banca che ha perso di più in Europa subito dopo l'austriaca Raiffesen Bank, persino la francese Société Générale, che è più esposta rispetto a Unicredit in Russia, non ha perso così tanto. Numeri che se confrontati con i massimi di periodo (15,932 € toccato il 10 febbraio) portano…

Commenti disabilitati su La guerra fa molto male a Unicredit e alle banche

Tim e KKR, a che punto siamo

Ci eravamo lasciati con KKR che aveva offerto 0,505 € per ogni azione di TIM, proposta finita sul tavolo del management della società di Via Gaetano Negri ma che è stata più volte rimandata. L'idea dell'amministrazione dell'ex monopolista era quella di creare un piano ambizioso e stand-alone, senza bisogno quindi di cedere nessun asset, né tantomeno di vendere la società. L'idea degli azionisti di maggioranza (Vivendì con il 23,70% delle quote e Cassa Depositi e Prestiti con il 9,81%) era…

Commenti disabilitati su Tim e KKR, a che punto siamo

Su quali azioni puntare per il dopo guerra?

La finanza, si sa, guarda oltre gli eventi e cerca di posizionarsi in anticipo su quelle che saranno le tendenze del dopo. Non sfugge quindi la rotazione in atto sui portafogli a causa della guerra tra Ucraina e Russia. Come abbiamo avuto modo di vedere, analizzando le azioni migliori e peggiori da quando è iniziato il conflitto, ci sono delle tendenze, già avviate prima dell'inizio della guerra, che stanno accelerando. Il volo degli energetici green Il primo effetto che si…

Commenti disabilitati su Su quali azioni puntare per il dopo guerra?

La lista di azioni per difendersi durante la Guerra

Una guerra è un buon momento per girare i portafogli, cedendo aziende soggette a problematiche e acquistando azioni di aziende che sul medio periodo ne possono trarre vantaggio. Tra le prime società di analisi ad aver pubblicato una lista di aziende per essere resilienti alla guerra c'è Berenberg, che ha dato 36 nomi utili per difendersi e per ripartire al di là del conflitto. Ha suddiviso la lista in aziende cicliche, azioni difensive e altre. Noi abbiamo unito le difensive…

Commenti disabilitati su La lista di azioni per difendersi durante la Guerra

TIM crolla dopo il piano industriale e l’allontanarsi di KKR

Il piano industriale presentato non piace evidentemente al mercato, che ha già pesantemente bocciato in apertura il titolo TIM. Apertura di oggi con -11% circa, una bocciatura chiara e pesante, molto pesante. Evidentemente dalla presentazione del nuovo AD Pietro Labriola si salva poco. Non piacciono i conti, con ricavi che si fermano a 15,3 miliardi, contro i 15,8 di un anno fa, non piace il risultato netto, che chiude con -8,7 miliardi, un buco enorme per un'azienda che ne ricava…

Commenti disabilitati su TIM crolla dopo il piano industriale e l’allontanarsi di KKR

Dare Forward 2030, piano industriale Stellantis

Si chiama Dare Forward 2030 e, a dispetto di quanto ci si attendesse, dal palco di Stellantis e dal suo CEO, Carlos Tavares, non sono arrivati i fuochi d'artificio. Un piano industriale ordinato, senza strappi ma con importanti promesse, alcune delle quali andremo qui a elencare. Solidità aziendale Si inizia dalla ricerca di solidità aziendale, in puro stile di programmazione a lungo periodo. Per gli investitori i punti più importanti sono certamente la ricerca di redditività anche nel caso in…

Commenti disabilitati su Dare Forward 2030, piano industriale Stellantis

EssilorLuxottica continua la scalata all’occhialeria

EssilorLuxottica, colosso nato dall'aggregazione tra la francese Essilor e l'italiana Luxottica, pare non volersi più fermare sul tema acquisizioni. Dopo aver completato l'acquisizione della catena olandese GrandVision, portata a termine tra la fine del 2021 e l'inizio del 2022, oggi annuncia un'altra acquisizione completata, cioè quella dell'americana Walmart Optical, catena di centri per la cura della vista presenti su tutto il territorio americano. Walmart Optical, precedentemente di proprietà del colosso Walmart, entra così nella squadra di brand posseduti dalla (oramai)…

Commenti disabilitati su EssilorLuxottica continua la scalata all’occhialeria

Norges bank svende le proprietà russe

Si moltiplicano le operazioni di svendita da parte di player mondiali nei confronti di titoli russi. L'annuncio più importante è forse arrivato nel weekend, quando la Norvegese Norges Bank, il più grande fondo sovrano del mondo, ha annunciato che avrebbe venduto tutte le azioni russe possedute in portafoglio. Se andiamo a guardare le partecipazioni di Norges Bank, notiamo subito come il fondo scandinavo possiede vari titoli russi, tra cui spicca 0,69% di Gazprom, ma non solo. Ecco la lista di…

Commenti disabilitati su Norges bank svende le proprietà russe

Il dividendo 2022 di Stellantis sarà di 1,04 €

Nei giorni scorsi, in presenza dei dati preliminari sui conti di Stellantis, si era ipotizzato un dividendo, per l'azienda impegnata nel business automobilistico, di 1,05 € per azione. Oggi è arrivata la conferma ufficiale, con una proposta di dividendo leggermente più bassa e che si ferma a 1,04 € per azione e sarà staccato il 19 aprile con pagamento al 21 dello stesso mese. Le azioni Stellantis, anche a causa della guerra in corso tra Russia e Ucraina, stanno scambiando…

Commenti disabilitati su Il dividendo 2022 di Stellantis sarà di 1,04 €

Le aziende più esposte in Russia e Ucraina

Per comprendere quali siano le aziende quotate in borsa più esposte tra Russia e Ucraina basta guardare le perdite oggi. Così facilmente si notano: Buzzi UnicemIntesa SanpaoloPirelliUnicredit In una giornata dove tutte le aziende quotate stanno perdendo capitalizzazione, sono queste 4 quelle che in mattinata stanno facendo peggio. Il perché è presto detto, in un modo o nell'altro sono esposte nell'Est Europa e quindi una destabilizzazione non giova ai loro conti. Se allarghiamo lo sguardo all'Europa troviamo nella lista anche:…

Commenti disabilitati su Le aziende più esposte in Russia e Ucraina

Stellantis alla prova del Dividendo 2022

Ci si attendeva un ammontare di 0,95 euro ad azione come dividendo per Stellantis e invece ne arriveranno 1,04 corrispondenti, al prezzo attuale dell'azione, a un dividend yield del 6,17%. Un anno fa era stato molto più complesso calcolare il dividendo, poiché frutto di accordi tra FCA e PSA, rivisti più volte e inclusive della distribuzione di Faurecia. Quest'anno il calcolo è molto più semplice ma è mancata la distribuzione di Comau, che invece ci aspettavamo. Infatti, nell'epoca in cui…

Commenti disabilitati su Stellantis alla prova del Dividendo 2022

Volkswagen in “colloqui avanzati” per IPO Porsche

Ne avevamo già parlato nei giorni scorsi, di come Volkswagen stesse pensando all'IPO di Porsche. Si tratta della stessa operazione che Marchionne fece con FCA quando decise di scorporare Ferrari. Tornando alla tedesca Volkswagen, ovviamente appena Porsche SE ha confermato che è tutto pronto per l'IPO, il titolo della casa tedesca ha fatto un balzo del 9%. Ancora meglio ha fatto il titolo Porsche Holding, che è la cassaforte di famiglia Porsche (un po' come Exor per la famiglia Agnelli),…

Commenti disabilitati su Volkswagen in “colloqui avanzati” per IPO Porsche

Lo Stato Francese contro il caro energia, ma a pagare sarà EDF

L'azienda energetica più grande di Francia, EDF (Électricité de France), che in Italia controlla Edison, deve ricorrere a un aumento di capitale da 2,5 miliardi, di cui 2,1 miliardi in capo allo Stato Francese. Questo è il sunto di quanto sta succedendo in Francia, a causa della decisione dello Stato di far vendere alla compagnia l'elettricità a forte sconto, per proteggere le famiglie e le imprese dal caro energia. EDF si aspetta un crollo dei guadagni del 70% e non…

Commenti disabilitati su Lo Stato Francese contro il caro energia, ma a pagare sarà EDF

Il mercato degli ISP e l’arrivo di Iliad sul fisso

Iliad ha già dimostrato in passato, sulle offerte mobile, di poter mettere in difficoltà il mercato. 8,5 milioni di utenti sono già passati all'operatore francese sull'offerta mobile. Ora la società transalpina, guidata da Benedetto Levi in Italia, ha messo piede nella rete fissa formata da fibra. Lo fa appoggiandosi a Open Fiber e a distanza di qualche settimana dall'annuncio possiamo fare delle valutazioni di ciò che rappresenta questo ingresso. Iliad alle prove di grandezza Partiamo dalla grandezza dell'operatore: appare evidente…

Commenti disabilitati su Il mercato degli ISP e l’arrivo di Iliad sul fisso

Snam, Save e Airbus puntano sull’idrogeno

Il mercato dell'idrogeno potrebbe rappresentare il vero futuro, sostituendo l'elettrico che presenta sempre più problematiche. Se così fosse c'è un'azienda in particolare che si sta posizionando molto bene ed è Snam. Ne avevamo già parlato qualche tempo fa. In questa direzione va l'accordo appena sottoscritto con Save, il gestore aeroportuale di Venezia, e Airbus. Il memorandum of understanding firmato prevede la promozione dell'idrogeno come vettore energetico sostenibile nel settore aeroportuale. La cosa più interessante di tale accordo è che le…

Commenti disabilitati su Snam, Save e Airbus puntano sull’idrogeno

Warren Buffett aveva acquistato Activision Blizzard

Metà febbraio è tipicamente un periodo importante per gli azionisti di tutto il mondo, in modo particolare per chi fa stock picker (selezione di azioni da acquistare), poiché è il periodo in cui vengono pubblicati i report 13F delle maggiori aziende di investimento mondiale. Tra queste c'è certamente il fondo di Warren Buffett, quindi la propria azienda, Berkshire Hathaway (gestita insieme all'amico di infanzia Charlie Munger) che giusto ieri ha pubblicato il proprio 13F. Da qui possiamo scoprire quali azioni…

Commenti disabilitati su Warren Buffett aveva acquistato Activision Blizzard

BPER aggregatore per il terzo polo

Mentre tutti si aspettano un'operazione di Unicredit su Banco BPM, potrebbe essere un'altra la banca che diventa aggregatore per raggiungere il terzo polo, BPER Banca. Con la regia di Unipol, principale azionista della banca emiliana, BPER ha incassato l'ok dal Fitd (Fondo interbancario di tutela dei depositi) per l'acquisizione di Carige. L'operazione prevede l'acquisto della banca ligure per 1 euro, dopo la ricapitalizzazione del Fitd da 530 milioni, che avverrà già oggi. Sarà poi compito di BPER lanciare un'OPA totalitaria…

Commenti disabilitati su BPER aggregatore per il terzo polo

Dossier Banco BPM sul tavolo di Unicredit

Oggi il cda di Unicredit si riunirà, ufficialmente per valutare i bilanci della banca di Piazza Gae Aulenti, ma difficilmente si taglierà fuori il discorso nato venerdì 11: l'acquisizione di Banco BPM. Difficile che già oggi esca qualche novità importante, ma Unicredit non ha mai smentito di guardare a quel dossier. La questione di fondo è che l'aumento di valore del titolo, a seguito delle indiscrezioni di venerdì, ha complicato la vita di Andrea Orcel. Infatti Banco BPM scambia ora…

Commenti disabilitati su Dossier Banco BPM sul tavolo di Unicredit

Iliad, Vodafone e gli ISP italiani

Non si può dire che sia stato un fulmine a ciel sereno, anzi, il rumor già da qualche settimana girava. Secondo quanto riferito da Bloomberg, che ha sentito persone informate dei fatti, la francese Iliad sarebbe intenzionata a rilevare gli asset italiani di Vodafone. Dopo aver lanciato in Italia l'offerta fibra, partendo con la rivoluzione già effettuata sul mobile, l'azienda di Xavier Niel sarebbe intenzionata ad allargarsi molto velocemente. Un'operazione per niente scontata e mentre arrivano i no comment da…

Commenti disabilitati su Iliad, Vodafone e gli ISP italiani

FAANG che sono MAMANA, tra inflazione e trimestrali dei titoli tech

C'erano un tempo i titoli FAANG, i quali corrispondevano a Facebook, Apple, Amazon, Netflix e Google. Poi, causa rebranding delle società capogruppo (Facebook è diventato Meta Platform e Google è diventato Alphabet), la sigla potrebbe diventare MAANA, ai quali aggiungiamo noi anche Microsoft, in una nuova sigla che potrebbe essere MAMANA. Ecco, in questi giorni i titoli MAMANA stanno avendo delle variazioni di prezzo molto importanti. Ha iniziato Netflix, il quale ha presentato dei risultati della trimestrale ottimi, ma ha…

Commenti disabilitati su FAANG che sono MAMANA, tra inflazione e trimestrali dei titoli tech

Daimler è diventato Mercedes Benz, anche sul ticker

Il titolo può far sorridere, anche perché Daimler, in realtà, è sempre stato principalmente Mercedes Benz. La notizia però è nel cambio di nome con cui si presenta in borsa. Dal 3 febbraio, infatti, il brand Daimler rimane solo per il segmento Truck, che è diventata, a tutti gli effetti, un'azienda a sé stante con tanto di titolo quotato (già da qualche mese). Proprio nel momento della presentazione di Daimler Truck fu annunciato l'imminente cambio di nome per l'azienda principale:…

Commenti disabilitati su Daimler è diventato Mercedes Benz, anche sul ticker

Netflix, il crollo è una buona occasione di acquisto?

Dopo aver parlato di un'azienda che ha sorpreso in positivo nella trimestrale (Alphabet), e che sta andando verso uno split delle azioni, eccone una che ha deluso: Netflix. A dire il vero, la trimestrale del servizio di streaming è stata particolarmente buona, quello che preoccupa gli investitori è stato il rallentamento sul numero di nuovi abbonamenti. Andiamo però con ordine e valutiamo il tutto. La trimestrale di Netflix Gli analisti, per l'ultima trimestrale di Netflix si aspettavano un EPS a…

Commenti disabilitati su Netflix, il crollo è una buona occasione di acquisto?

Split azioni di Alphabet (Google)

Martedì sera, a mercati chiusi, la società madre di Google, cioè Alphabet, ha presentato i conti dell'ultimo trimestre, chiusi con ricavi a 75,32 miliardi di dollari e utile a 20,64 miliardi di dollari, numeri impressionanti che hanno stupito anche gli analisti, infatti quest'ultimi si aspettavano un EPS di 27,65 $ contro i 30,69 $ dichiarati. Inutile dire che nella giornata di ieri le azioni di Google si siano ampiamente apprezzate, con un aumento che è arrivato a sfiorare il 10%,…

Commenti disabilitati su Split azioni di Alphabet (Google)
Juventus alla ricerca della Champions
Movimenti di mercato della Juventus per rientrare su bilanci più sani

La Juventus e il mercato di gennaio

Ci siamo occupati qualche volta della Juventus e torniamo a farlo oggi, cioè il giorno dopo rispetto alla chiusura del mercato invernale. Su queste pagine non parliamo di sport, ma una società quotata in borsa, che ha appena concluso un aumento di capitale e che muove milioni di euro, nel giro di una settimana, esce dai campi di gioco e entra prepotentemente sulle pagine di finanza. Aumento di capitale e indagini plusvalenze Partiamo dall'aumento di capitale e dalla variazione di…

Commenti disabilitati su La Juventus e il mercato di gennaio

Crollo dei mercati, come comportarsi?

Il 2022 era partito benino, con delle giornate di aumento sui principali indici mondiali; non a caso l'S&P 500 ha toccato il proprio massimo a 4.818,62 il 4 gennaio di quest'anno. La festa però è durata poco e la correzione, rispetto al 2021 che ha rappresentato una sbornia per la borsa, è cominciata presto. Nell'ultima settimana abbiamo visto correzioni importanti, con lo stesso S&P500 che nel momento in cui scriviamo scambia a 4.276, con una perdita dell'11,26% rispetto ai massimi…

Commenti disabilitati su Crollo dei mercati, come comportarsi?
Activision Blizzard
Activision Blizzard

Microsoft prova ad acquistare Activision Blizzard

La crisi dei chip sta dando un leggero vantaggio a Microsoft, infatti le console di nuova generazione XBox Serie X|S sono più disponibili rispetto alla nuova PlayStation 5 di Sony. Questo, per la casa di Redmond, è un vantaggio da sfruttare, infatti per Microsoft, la vendita delle console è solo un tramite per arrivare agli incassi sui giochi venduti e, in particolar modo, sugli abbonamenti a Game Pass (una sorta di Netflix per i giochi). La sfida Microsoft/Sony si è…

Commenti disabilitati su Microsoft prova ad acquistare Activision Blizzard
Telecom Italia
Telecom Italia

Profit Warning di TIM e attesa per l’offerta

Era ampiamente previsto e alla fine è arrivato, ecco che TIM presenta il terzo Profit Warning dell'anno. Un atto dovuto, da parte del nuovo management, insediatosi poche settimane fa. La nuova carica di Pietro Labriola, direttore generale di TIM, porta con sé, come fatto anche da Luigi Gubitosi nel momento del proprio insediamento, un azzeramento delle attese sui profitti e d'altronde, a guardare i numeri dei primi 9 mesi dell'anno in corso, non si poteva immaginare qualcosa di differente. Si…

Commenti disabilitati su Profit Warning di TIM e attesa per l’offerta
Targa Atlantia nella sede di Roma
Atlantia OPA su azioni proprie

BuyBack di Atlantia su azioni proprie

Con buona pace per il M5S che non voleva dare soldi ai Benetton, e con buona pace di chi chiedeva che gli introiti per la cessione di Autostrade per l'Italia non finissero in dividendi, ecco che Atlantia stabilisce un piano di Buyback di azioni proprie. Tecnicamente non c'è nessun dividendo, quindi i partiti politici possono comunque continuare ad affermare che nemmeno un euro è andato nelle tasche della famiglia Benetton, certo è che un buyback come quello in programma certamente…

Commenti disabilitati su BuyBack di Atlantia su azioni proprie
Juventus, bandiera
Aumento di capitale della Juventus

Aumento di capitale per la Juventus

Sarà il 29 novembre la data di partenza per l'aumento di capitale di 400 milioni della Juventus, questo è quanto ha comunicato la società con un comunicato stampa. Circa 2 settimane, con partenza il 29 novembre e conclusione il 16 dicembre per permettere agli attuali soci della società di aderire all'offerta. Verranno assegnate opzioni per acquistare 9 azioni a fronte di 10 possedute, a un prezzo unitario di 0,334 euro ad azione. Considerando la chiusura di lunedì 22 novembre (0,6805…

Commenti disabilitati su Aumento di capitale per la Juventus
Italia vittoriosa in Euro 2020
Italia vittoriosa in Euro 2020

Juve, Roma e Lazio in borsa, all’indomani della vittoria dell’Europeo

L'Italia campione d'Europa a Euro 2020, non vi è dubbio, ha alcuni vincitori indiscussi, tra tutti il CT, Roberto Mancini, in grado di circondarsi di vecchi amici (Gianluca Vialli, Attilio Lombardo, Alberico Evani e Daniele De Rossi su tutti), ma anche qualche calciatore, capace di sfruttare la ribalta europea per dimostrare il proprio valore. L'esempio più lampante è certamente Gigio Donnarumma, in grado di prendersi qualche soddisfazione nei confronti del Milan, che non più tardi di un mese fa ha…

Commenti disabilitati su Juve, Roma e Lazio in borsa, all’indomani della vittoria dell’Europeo
Migliori e Peggiori azioni del primo semestre 2021
Lista delle migliori e peggiori azioni del primo semestre 2021

Azioni migliori e peggiori del primo semestre 2021

Il confronto con l'anno scorso, considerando l'arrivo del Covid 12 mesi fa, è un po' forzato (ma lo abbiamo comunque fatto poco tempo fa); molto più utile andare a calcolare quali siano le aziende che in questo 2021 hanno meglio (o peggio) performato. Lo facciamo oggi, al giro di boa che segna il passaggio del primo semestre del 2021. Migliori e Peggiori azioni in Italia Con spirito patriottico, datoci anche dalle belle prestazioni della nostra nazionale all'Europeo, partiamo dal Bel…

Commenti disabilitati su Azioni migliori e peggiori del primo semestre 2021
Autostrade
Autostrade

Atlantia accetta la proposta di Cassa Depositi e Prestiti

Dopo quasi un anno di trattativa, forse, siamo al vero momento di svolta. Infatti nella data odierna l'assemblea degli azionisti ha deciso di accettare la proposta di Cassa Depositi e Prestiti, insieme a Blackstone e Macquarie. Proposta che valuta il 100% della società fino a 9,1 miliardi, ai quali saranno da aggiungere incentivi dovuti al Covid e introiti per i mesi già trascorsi del 2021, che fa lievitare la cifra fino a circa 9,5 miliardi, cioè nella parte bassa della…

Commenti disabilitati su Atlantia accetta la proposta di Cassa Depositi e Prestiti
Cattolica Assicurazioni
Cattolica Assicurazioni

Generali lancia OPA su Cattolica Assicurazioni

Tanto tuonò che alla fine piovve, possiamo riassumere così quello che sta succedendo sulle azioni di Cattolica. Solo qualche mese fa le Assicurazioni Generali di Trieste salivano nel capitale di Cattolica Assicurazione fino al 24%, con un'operazione studiata tailor made che prevedeva un aumento di capitale. Operazione che si è conclusa dopo che Cattolica è stata trasformata in SpA e quindi con i voti che corrispondono al possesso di azioni (e diritti di voto). Ora Generali comunica che ha intenzione…

Commenti disabilitati su Generali lancia OPA su Cattolica Assicurazioni
Sede Banca Popolare di Sondrio presenta a Milano
Sede Banca Popolare di Sondrio presenta a Milano

Unipol regista delle aggregazioni bancarie

La mossa a sorpresa di Unipol che, attraverso UnipolSai, ha lanciato un reverse accelerated bookbuilding sul 6,62% del capitale di Banca Popolare di Sondrio, mette l'istituto bolognese in una posizione di vantaggio per le future aggregazioni bancarie. Da mesi oramai assistiamo alle voci che vogliono BPER in sposa a Banco BPM, a patto che quest'ultima non finisca prima in mano a Unicredit, la mossa di pochi giorni fa però potrebbe sparigliare le carte. A questo punto appare molto chiaro che…

Commenti disabilitati su Unipol regista delle aggregazioni bancarie
Calcolo dividendi
Dividendi di Piazza Affari Oggi

Stacco dividendi, tutte le azioni che lo fanno oggi

Come ogni anno, il quarto lunedì del mese di maggio è dedicato ai dividendi, anche il 2021 non fa eccezione, anche se, rispetto al pre-Covid, il bottino rimane ancora magro. Il 2021, infatti, vedrà una pioggia di circa 17,3 miliardi di euro, cifra certamente più alta rispetto ai 13 miliardi del 2020, ma ancora distante dai 21 miliardi distribuiti nel 2019. Anche guardando dal punto di vista percentuale, il dividend yield di Piazza Affari, quest'anno, sarà intorno a 2,73%, contro…

Commenti disabilitati su Stacco dividendi, tutte le azioni che lo fanno oggi
Electronic Arts
La sede di Electronic Arts

Electronic Arts ha strapagato Glu Mobile e Codemasters?

Nell'ultimo anno abbiamo visto una grande attività di M&A nell'industria dei videogiochi, Electronic Arts, fino a poche settimane fa, ne era rimasta in disparte, ma con una doppietta di operazioni portate a termine negli ultimi mesi, ha guadagnato velocemente un ruolo centrale in questa tendenza. Le due operazioni di cui parliamo sono ovviamente le acquisizioni, in due differenti operazioni, di Glu Mobile e Codemasters, per un corrispettivo totale di 3,3 miliardi di dollari. Il risultato a breve termine è stato…

Commenti disabilitati su Electronic Arts ha strapagato Glu Mobile e Codemasters?
Inflazione
Inflazione

L’inflazione è arrivata, come sfruttarla

I timori e le previsioni degli analisti alla fine si sono concretizzati nella giornata del 13 maggio, quando gli Stati Uniti hanno pubblicato un dato sull'inflazione che ha fatto impallidire molti: +0,9% su base mensile e +4,3% su base annuale. Non ci dilungheremo particolarmente sul cosa sia l'inflazione, anche perché ne abbiamo già parlato in passato, quello che c'è da sapere è invece che la montagna monetaria che USA ed Europa stanno immettendo sul mercato sta facendo il proprio effetto…

Commenti disabilitati su L’inflazione è arrivata, come sfruttarla
Azioni da tenere per sempre
Azioni da comprare e tenere per lungo periodo

Azioni da comprare e tenere per sempre

Nel nostro sito è già presente una sezione nella quale indichiamo le operazioni che effettuiamo sui nostri portafogli, il nostro stile è quello da cassettista, cioè acquistare un'azione, decidere un take profit e uno stop lose e mantenere in portafoglio i titoli fino al raggiungimento di un livello. I take e gli stop vengono aggiornati periodicamente, soprattutto in presenza di nuove trimestrali delle aziende. Per decidere quali aziende acquistare e quali vendere, abbiamo un calcolo che parte da 67 indicatori…

Commenti disabilitati su Azioni da comprare e tenere per sempre
Warren Buffett
Warren Buffett alla guida del colosso Berkshire Hathaway - photo credits Fortune Live Media @flickr

Berkshire Hathaway manda in crisi il Nasdaq, il prezzo è troppo alto

Che il prezzo delle azioni classe A del Berkshire Hathaway fossero un'eccezione nel panorama azionario era evidente a tutti, infatti per acquistare una singola azione della holding bisogna spendere oltre 400 mila dollari, quello che era non conosciuto ai più è che tale prezzo avrebbe creato dei grattacapi tecnologici al Nasdaq. Infatti, il sistema di comunicazione prezzi americano si basa su valori a 32 bit, il quale può accettare un numero massimo di 4.294.967.295 e, nel caso del NASDAQ, che…

Commenti disabilitati su Berkshire Hathaway manda in crisi il Nasdaq, il prezzo è troppo alto
Nasce la Super Lega Europea di calcio
Nasce la Super Lega europea

Nasce la SuperLega europea, sostituirà la Champions League

Una notizia bomba, anche se qualche dettaglio era già trapelato in passato: verrà costituita una Super Lega europea in grado di sostituire la Champions League. Sono 12 al momento i club fondatori di tale competizione: AC Milan, Arsenal FC, Atlético de Madrid, Chelsea FC, FC Barcelona, FC Internazionale Milano, Juventus FC, Liverpool FC, Manchester City, Manchester United, Real Madrid CF e Tottenham Hotspur. Ce ne interessiamo poiché il giro d'affari è mostruoso e, soprattutto, perché 2 delle società sono quotate…

Commenti disabilitati su Nasce la SuperLega europea, sostituirà la Champions League
UBS
UBS

27 azioni ad alto rendimento nel 2021

Finito di parlare del settore auto, con UBS che ha promosso be 3 titoli in occidente, la stessa banca svizzera ci segnala altre 27 azioni che durante il 2021 vedranno rendimenti pazzeschi grazie all'aumento degli utili che registreranno. La banca d'affari si aspetta che gli utili delle aziende del vecchio continente, quest'anno, salgano mediamente del 35% e, a guidare la ripresa, ci saranno auto, banche e materie prime. Dall'altro lato della medaglia invece i titoli difensivi, che hanno ben reagito…

Commenti disabilitati su 27 azioni ad alto rendimento nel 2021
Automobili
UBS premia poche case automobilistiche

Le azioni da comprare nel settore auto

Del settore delle automobili ce ne siamo occupati più volte, sia a livello di notizie che per segnalare tutti i titoli presenti in questo paniere. Oggi dobbiamo dare un ulteriore spunto, perché in previsione del 2021 e in particolare del futuro prossimo, questo mercato è particolarmente soggetto a discussioni e analisi. L'ultima delle quali arriva da UBS, la quale mette nel mirino 7 case automobilistiche, assegnando rating e target price. Le azioni delle auto da comprare Ed ecco quindi, riassunta,…

Commenti disabilitati su Le azioni da comprare nel settore auto
Palazzo Unicredit - Via Gae Aulenti Milano
Il palazzo di Unicredit in via Gae Aulenti a Milano

Unicredit, da Orcel a Generali passando per i Dividendi, il tutto in assemblea dei soci

La partenza di Andrea Orcel alla guida di Unicredit è iniziata sul filo del rasoio, quantomeno per lo stipendio che percepirà il nuovo CEO. Il punto focale è stato quello della trasformazione della parte variabile in fisso, che porta l'emolumento per il nuovo CEO a ben 7,5 milioni di euro. Voto negativo da parte dei proxy advisor, Glass Lewis e ISS, mentre luce verde è arrivata da CariVerona (1,8%) e Crt (1,65%). Alla fine lo stipendio viene approvato con il…

Commenti disabilitati su Unicredit, da Orcel a Generali passando per i Dividendi, il tutto in assemblea dei soci
Assemblea azionisti deliberano distribuzione dividendo Stellantis
Assemblea degli Azionisti di Stellantis, delibera dividendo

Nuovo Dividendo Stellantis e piano per il futuro

Per noi non è certo una novità, l'avevamo già detto in concomitanza con l'avvenuta fusione, quando avevamo fatto il calcolo del dividendo totale di Stellantis, sia dal lato FCA che dal lato PSA. L'avevamo anche confermato poco dopo, quando Stellantis si apprestava a distribuire il dividendo ai soci di FCA e quando distribuì le azioni di Faurecia. Insomma, era tutto scritto già da settembre dell'anno scorso, quando, durante le trattative per l'unione tra Fiat e Peugeot, ci fu una modifica…

Commenti disabilitati su Nuovo Dividendo Stellantis e piano per il futuro
Wallet Bitcoin con Coinbase
Coinbase è un wallet di Bitcoin

Coinbase sbarca a Wall Street ma non è una IPO

Il grande giorno di Coinbase sta per arrivare e domani saranno i manager del wallet a suonare la campanella di apertura delle contrattazione a Wall Street. Si preannuncia come una delle più grandi operazioni alla borsa americana, con il valore della società che va da una forchetta di 18,9 miliardi (ipotizzata da New Constructs) a Delphi Digital che valuta il prezzo tra i 160 e i 230 miliardi di dollari. Il valore più vicino alla realtà, però, potrebbe averlo rivelato…

Commenti disabilitati su Coinbase sbarca a Wall Street ma non è una IPO
Squadre di calcio dal più alto valore
Valore delle squadre di Calcio

Le 20 società di calcio a maggior valore in Europa

Come ogni anno anche nel 2021 Forbes ha fatto la classifica delle società di calcio dal maggior valore. Non mancano le sorprese e, se i calcoli sono corretti, praticamente tutte le squadre quotate in borsa (Manchester United, Juventus, Borussia Dortmund, Roma e Ajax) valgono molto più di quanto quotano. Ma andiamo con ordine e cerchiamo di capire cosa significa ciò. Iniziamo con la versione "leggera" di tale classifica: SocietàValoreTipo di societàBarcellona4,76 miliardi $PrivataReal Madrid4,75 miliardi $PrivataBayern Monaco4,215 miliardi $PrivataManchester United4,2…

Commenti disabilitati su Le 20 società di calcio a maggior valore in Europa
Risparmio gestito italiano
Goldman Sachs rivede i giudizi sul risparmio gestito italiano

Goldman Sachs dà i target price al risparmio gestito italiano

Nuova pioggia di giudizi da parte di Goldman Sachs per il risparmio gestito europeo, con la banca americana che si concentra in particolar modo sui titoli italiani. Ed ecco quindi che le prospettive migliorano sensibilmente e in borsa i consigli si fanno già sentire. Questi i nuovi giudizi: AzioneTP vecchioNuovo TPRatingAzimut22,323,8neutralBanca Generali3434,5buyBanca Mediolanum9,39,7buyFineco14,715,6neutralI nuovi rating del risparmio gestito per Goldman Sachs L'unica azienda di questo settore a non aver subito variazioni, per Goldman Sachs è Anima, rimasta con target price…

Commenti disabilitati su Goldman Sachs dà i target price al risparmio gestito italiano

Pare tu sia arrivato in fondo...

Non ci sono più pagine da caricare