Il selloff di oggi anticipa i consumi e l’inflazione di domani

Negli ultimi giorni stiamo assistendo a un momento di selloff che sta facendo velocemente ripiegare una serie di titoli, con capitali che vengono "bruciati" di continuo. Cosa sta succedendo? La risposta non è semplice e va ricercata negli ultimi 10 anni, proviamo quindi a spiegarla, passo dopo passo, facendo anche delle previsioni sul futuro. La crisi del debito e il Quantitative Easing Come detto però dobbiamo partire da un po' lontano: iniziamo quindi con la…

Commenti disabilitati su Il selloff di oggi anticipa i consumi e l’inflazione di domani
Il selloff di oggi anticipa i consumi e l’inflazione di domani
Selloff sui mercati che anticipano l'inflazione futura

Autostrade in rosso nel 2020

Non vi è ancora alcuna certezza sulle sorti di Autostrade per l'Italia, con il tira e molla tra Atlantia e lo Stato Italiano, eppure per il secondo anno consecutivo, la società, chiude l'anno con un rosso in bilancio, sintomo del fatto che le cose sono cambiate e la manutenzione pesa molto di più che in passato. Se si andrà alla scissione, come pare quasi ovvio orami, le nuove azioni di Autostrada mostreranno dei bei rossi…

Commenti disabilitati su Autostrade in rosso nel 2020
Autostrade in rosso nel 2020
I conti per Autostrade sono in un tunnel nel quale non si vede ancora la luce

Stellantis distribuisce le azioni Faurecia

Torniamo a parlare di dividendi di Stellantis e in particolare, come avevamo già anticipato a gennaio, della distribuzione delle azioni Faurecia verso gli azionisti della stessa Stellantis. Una distribuzione che, come abbiamo detto, farà diventare Exor principale azionista dell'azienda di componentistica francese. I calcoli li avevamo già fatti e li avevamo ripetuti pochi giorni fa, in occasione dell'annuncio del dividendo ordinario da 1 miliardo; l'annuncio non si discosta di tanto da quello che avevamo detto,…

Commenti disabilitati su Stellantis distribuisce le azioni Faurecia
Stellantis distribuisce le azioni Faurecia
Stabilimento Faurecia

IPO 2020, nuove aziende in borsa

Il 2020 è passato oramai da un paio di mesi, ma non è mai tardi per fare un punto sulle novità. E in particolare, in questo articolo, vogliamo provare a fare un riassunto di tutte le IPO realizzate nel 2020. Vari sono i nomi celebri, come Airbnb, DoorDash, Zoom ma anche sul nostro mercato qualcosa si è mosso. Ecco quindi le IPO più importanti del 2020: AzioneValore IPOPrezzo inizialeData IPOAirbnb Inc (NASDAQ:ABNB)3,5B6810/12/2020Snowflake Inc (NYSE:SNOW)3,4B12017/09/2020Doordash Inc…

Commenti disabilitati su IPO 2020, nuove aziende in borsa
IPO 2020, nuove aziende in borsa
IPO 2020

Exor maggior azionista di Faurecia grazie a Peugeot

L'abbiamo raccontato a gennaio, o almeno abbiamo raccontato una parte della storia: Peugeot aveva tra i propri asset il 46,34% dell'azienda di componentistica francese Faurecia. Grazie agli accordi di settembre, per evitare problematiche con l'authority dell'antitrust, Peugeot ha liquidato il 7% della società francese mediante costruzione accelerata di un portafoglio ordini (bookbuilding). In mano a Peugeot, quando è convolata a nozze con FCA, rimaneva quindi il 39,3% delle azioni dell'azienda di componentistica, azioni che sono…

Commenti disabilitati su Exor maggior azionista di Faurecia grazie a Peugeot
Exor maggior azionista di Faurecia grazie a Peugeot
Faurecia

Stellantis pronta al dividendo da 1 miliardo (0,32 euro ad azione)

In attesa del cda dell'8 marzo, il quale deciderà il futuro delle azioni Faurecia, come avevamo già anticipato in gennaio, quando Stellantis aveva appena preso vita, arriva una decisione importante, o almeno, rispetto a quello che sapevamo, sono state segnate sul calendario delle date. Dividendo da 1 miliardo per Stellantis Partiamo proprio dalla parte più interessante per gli azionisti, cioè la distribuzione di un dividendo da 1 miliardo che era già stato annunciato con gli…

Commenti disabilitati su Stellantis pronta al dividendo da 1 miliardo (0,32 euro ad azione)
Stellantis pronta al dividendo da 1 miliardo (0,32 euro ad azione)
Dividendo e Utili Stellantis

Cassa Depositi e Prestiti pronta all’offerta per Aspi

Finalmente ci siamo, dopo mesi e mesi di tira e molla che hanno visto, tra le altre cose, due offerte non vincolanti rimandate al mittente e una rivisitazione del valore di Autostrade per l'Italia, Cassa Depositi e Prestiti potrebbe essere pronta a fare "un'offerta vincolante e non soggetta a condizioni di sindacazione o finanziamento", così come chiesto dai vertici della Holding di Ponzano Veneto. Ci dovrebbe essere ancora distanza tra l'offerta e la domanda, visto…

Commenti disabilitati su Cassa Depositi e Prestiti pronta all’offerta per Aspi
Cassa Depositi e Prestiti pronta all’offerta per Aspi
Offerta finale per Autostrade?

Migliori e peggiori azioni a un anno dall’inizio del Covid

Tra il 20 e il 21 febbraio del 2020 abbiamo registrato, a livello mondiale, l'ultimo giorni di massimi prima del crollo causato dalla pandemia da Corona Virus. Giusto per dare un'indicazione, prendiamo in esempio l'S&P 500 che il giorno 20 febbraio 2020 toccava il massimo a 3.398,3 prima di iniziare una correzione che l'avrebbe portato a toccare, il giorno 23 marzo 2020, un minimo di 2.184,7. A tutti gli effetti, quindi, possiamo dire che l'incubo…

Commenti disabilitati su Migliori e peggiori azioni a un anno dall’inizio del Covid
Migliori e peggiori azioni a un anno dall’inizio del Covid
Gli effetti del Covid sulla borsa a un anno di distanza

Le azioni dei camion, come investire nei mezzi pesanti e tir

Camion o tir, come li si voglia chiamare, stiamo parlando dei mezzi pesanti, che ogni giorno attraversano in lungo e in largo la nostra nazione e che spesso viaggiano per migliaia di chilometri su e giù per l'Europa. In particolare in Italia fa da padrone il brand (ex?) tricolore Iveco, appartenente (ancora) al gruppo CNH. Essendo uno dei paesi che fa maggior ricorso a trasporto su gomma, comunque, sulle strade italiane vediamo qualsiasi marchio venduto…

Commenti disabilitati su Le azioni dei camion, come investire nei mezzi pesanti e tir
Le azioni dei camion, come investire nei mezzi pesanti e tir
Camion in autostrada

Volkswagen studia scorporo Porsche

Quanto fatto da Marchionne nella Fiat sta facendo evidentemente scuola, soprattutto su due operazioni di scorporo che vengono replicate da altre aziende automobilistiche. È così per Daimler, che sta pensando allo scorporo del ramo mezzi pesanti, come fatto da Fiat quando alla fine degli anni 2000 scorporò Fiat Industrial da Fiat, sta succedendo in Volkswagen, che sta pensando allo scorporo di Porsche, come fatto da FCA quando scorporò Ferrari. Non vi è ancora nulla di…

Commenti disabilitati su Volkswagen studia scorporo Porsche
Volkswagen studia scorporo Porsche
Porsche

Warren Buffett acquista Verizon e Chevron, vendendo Apple

Come si legge nell'ultimo report 13F di Berkshire Hathaway, l'oracolo di Omaha ha deciso di alleggerire la propria quota in Apple, cedendo 57 milioni di azioni, e ha acquistato, tra le new entry del proprio portafoglio, Verizon e Chevron. Apple e Warren Buffett Quello operato su Apple è semplicemente un leggero ritocco, infatti le 57 milioni di azioni cedute sono quasi nulla in confronto alle 887 milioni ancora in portafoglio. La presenza di Apple, nel…

Commenti disabilitati su Warren Buffett acquista Verizon e Chevron, vendendo Apple
Warren Buffett acquista Verizon e Chevron, vendendo Apple
Warren Buffett

Cosa succede ad Aspi con il governo Draghi

È indubbio che il cambio di guardia al governo possa rappresentare buone notizie per alcune azioni e cattive per altre, in particolare c'è un'azienda che dal cambio della guardia potrebbe trarne beneficio: Atlantia. Sì, perché la holding dei Benetton è in trattativa oramai da 3 anni con il Governo Conte, per il mezzo di Cassa Depositi e Prestiti, per la cessione dell'asset principale: Autostrade per l'Italia. La questione di fondo è che l'offerta (8,5 /…

Commenti disabilitati su Cosa succede ad Aspi con il governo Draghi
Cosa succede ad Aspi con il governo Draghi
Autostrade per l'Italia

Stellantis al lavoro sull’auto volante

Mentre tutte le case automobilistiche mondiali stanno andando nella direzione dell'auto elettrica o meno inquinante, la "nostra" Stellantis sta andando nella direzione di rivoluzionare il mercato dei veicoli. Nel 2050 viaggeremo su auto che volano? Probabilmente ciò succederà molto prima... John Elkann, presidente di Stellantis, al podcast Tech Speak di Repubblica ha fatto importanti rivelazioni per quanto riguarda le novità nel settore dei veicoli. In particolare, ha suscitato molta curiosità la notizia che Stellantis ha…

Commenti disabilitati su Stellantis al lavoro sull’auto volante
Stellantis al lavoro sull’auto volante
Render Auto Volanti

Microsoft ha provato ad acquistare Pinterest

I più "vecchi" (o poco giovani, che è meglio) ricorderanno certamente il tentativo di acquisizione da parte di Microsoft che voleva portare nel proprio giardino quello che allora era un gigante come Yahoo... Tentativo che allora fallì perché di mezzo si mise Google. Poi è arrivata l'epoca dei social, dei microservizi, del cloud e Microsoft ha decisamente cambiato strada. Nel mentre ha cambiato anche management, con l'arrivo di Satya Nadella che è riuscito a dare…

Commenti disabilitati su Microsoft ha provato ad acquistare Pinterest
Microsoft ha provato ad acquistare Pinterest
Microsoft tenta di acquisire Pinterest

Unicredit 2020 annus horribilis ma con il dividendo

La banca di Gae Aulenti ieri ha pubblicato i dati dell'ultimo trimestre e quelli dell'intero FY20. Luci e ombre, come al solito, per Unicredit. Partiamo dall'utile che non esiste, infatti la banca milanese ha chiuso il 2020 con una perdita di 2,78 miliardi di euro, una cifra mostruosamente alta, soprattutto se confrontata con i 3,28 miliardi di euro di utile della principale concorrente, Intesa Sanpaolo. Una cifra che comunque racconta poco, infatti è impattata dai…

Commenti disabilitati su Unicredit 2020 annus horribilis ma con il dividendo
Unicredit 2020 annus horribilis ma con il dividendo
Risultati Unicredit con addio a Mustier

Sbarcare a Wall Street con un’idea, il caso di Lucid Motors

Non è la prima volta che succede, il precedente molto vicino è quello di Nikola, società che promette di vendere veicoli commerciali pesanti completamente elettrici, eppure noi non ci abitueremo mai all'idea che un'azienda possa sbarcare a Wall Street e avere capitalizzazione da capogiro sulla base di un'idea e/o di un progetto. È quanto sta accadendo di nuovo, con Lucid Motors, azienda nata nel 2007 che sta per sbarcare a Wall Street sulla base di…

Commenti disabilitati su Sbarcare a Wall Street con un’idea, il caso di Lucid Motors
Sbarcare a Wall Street con un’idea, il caso di Lucid Motors
Lucid Motors Air

Apple con TSMC per lo sviluppo degli occhiali interattivi

Dopo l'Apple watch potrebbe arrivare un nuovo dispositivo Wareable, parliamo degli occhiali interattivi. In barba alla crisi dei chip, che sta colpendo il settore tech e il settore automotive, si tratta di un'ipotesi nata dalla notizia secondo cui Apple sta lavorando con TSMC per la produzione dei micro display OLED. Tale tecnologia, come sottolineato da Nikkei e riportato da Reuters, è un'innovazione nel mondo degli schermi poiché rappresenta un'evoluzione dirompente. La stessa tecnologia potrebbe essere…

Commenti disabilitati su Apple con TSMC per lo sviluppo degli occhiali interattivi
Apple con TSMC per lo sviluppo degli occhiali interattivi
Apple Glasses e Apple Watch

La rivale di Tesla, sostenuta da Ford e Amazon, si prepara a Wall Street

Potrebbe essere uno delle più grandi IPO a Wall Street per questo 2021, benché la fonte, che ha dato indiscrezioni a Bloomberg, anticipa che il calendario IPO non è ancora definito e lo sbarco potrebbe ritardare fino al 2022. Comunque sia, si tratta di Rivian Automotive Inc, una startup che produce SUV full electric e che rappresenta, già oggi, uno dei principali rivali di Tesla. La cosa interessante di Rivian è che è sostenuta da…

Commenti disabilitati su La rivale di Tesla, sostenuta da Ford e Amazon, si prepara a Wall Street
La rivale di Tesla, sostenuta da Ford e Amazon, si prepara a Wall Street
Rivian R1S

L’italiana Helbiz sbarcherà a Wall Street

Il settore della micro mobilità sta avendo un momento d'oro, ciò grazie alle tecnologie attuali, alla moda e ai vari bonus erogati dallo Stato. Non stupisce quindi che una piccola azienda italiana, come Helbiz, stia navigando in ottime acque, tali al punto da prevedere uno sbarco a Wall Street, capitale mondiale dei mercati finanziari. Ad annunciarlo è una nota della stessa società, che recita: Riteniamo che l'accesso al capitale generato da questa operazione ci permetterà…

Commenti disabilitati su L’italiana Helbiz sbarcherà a Wall Street

Reddit è molto pericoloso per gli investitori

Il caso GameStop ha messo in risalto la community di Reddit, fatta di tanta gente che annuncia, rilancia e descrive senza un'adeguata conferma. GameStop, l'abbiamo visto, ha trovato cassa di risonanza proprio grazie al sito web, nel quale migliaia di piccoli investitori si sono organizzati, ma è un solo caso e soprattutto non è chiaro chi ci fosse dietro l'operazione. Reddit piuttosto sta diventando un pericolo poiché tanta gente "disperata" sta cercando, nei meandri del…

Commenti disabilitati su Reddit è molto pericoloso per gli investitori
Reddit è molto pericoloso per gli investitori
Reddit

Telesat acquista i satelliti da Leonardo e Thales

L'azienda privata canadase Telesat (di proprietà di Canada's Public Sector) ha firmato un contratto per acquistare circa 300 satelliti da Thales Alenia Space (Tas), joint venture tra la francese Thales e l'italiana Leonardo. Si tratta di un importante accordo, poiché si tratta dell'ingresso di Telesat nel mercato della banda larga satellitare, con i satelliti che andranno a popolare l'area Leo, cioè le telecomunicazioni in orbita bassa. I satelliti Leo orbitano circa 36 volte più vicine…

Commenti disabilitati su Telesat acquista i satelliti da Leonardo e Thales
Telesat acquista i satelliti da Leonardo e Thales
Satellite in orbita

La crisi dei chip colpisce varie industrie

Il Corona Virus, con i relativi lockdown ha certamente costituito un problema dal punto di vista economico, ma anche dal punto di vista delle forniture. Infatti, durante i primi mesi di lockdown, quindi in primavera del 2020, si ha avuto un crollo della produzione dei chip, i quali sono tornati alla normalità tra maggio e giugno del 2020. Il successivo aumento di vendite, di automobili e tecnologia, ha costituito però un problema di richiesta a…

Commenti disabilitati su La crisi dei chip colpisce varie industrie
La crisi dei chip colpisce varie industrie
Crisi dei semiconduttori

Walt Disney arricchisce Hasbro

Hasbro ha da poco presentato la propria trimestrale e ha sorpreso in positivo gli analisti, i quali si aspettavano un EPS di 1,14 e ricavi per 1,69 miliardi. La casa di giocattoli americana ha registrato invece un EPS di 1,27 e ricavi per 1,72 miliardi di dollari. Un aumento del 21% degli incassi rispetto a 12 mesi prima che ha del sensazionale nell'anno del Covid. Ma con le sale cinematografiche chiuse (guadagno dalle licenze sui…

Commenti disabilitati su Walt Disney arricchisce Hasbro
Walt Disney arricchisce Hasbro
The Mandalorian, serie TV Disney+

Cellnex continua ad acquistare, ora tocca a Hivory

La spagnola Cellnex non si vuole più fermare: dopo aver acquisito a inizio 2020 l'olandese Altice, ora tocca alla francese Hivory. Una politica di espansione molto chiara quella degli iberici, che continuano a guadagnare terreno attraverso continue acquisizioni. Tra le più importanti sicuramente ricordiamo, oltre a quella di Altice di inizio 2020, anche quella delle torri Iliad in Francia e in Italia, operata a dicembre 2019; non meno importante quella di Swiss Towers AG nel…

Commenti disabilitati su Cellnex continua ad acquistare, ora tocca a Hivory
Cellnex continua ad acquistare, ora tocca a Hivory
Torre Cellnex

Daimler pensa allo spin-off dei camion

Così come fatto da Sergio Marchionne, a capo di Fiat, a cavallo tra il 2010 e il 2011. Fiat fece nascere in quel momento due anime, Fiat, che poi sarebbe diventata FCA e quindi Stellantis, e Fiat Industrial, che sarebbe diventata nel 2013 CNH Industrial. Daimler sta pensando di fare una scissione e quotare il ramo riguardante i camion, allo stesso modo di quanto fatto da Marchionne. Dovrebbe chiamarsi Daimler Truck e contenere il ramo…

Commenti disabilitati su Daimler pensa allo spin-off dei camion
Daimler pensa allo spin-off dei camion
Mercedes Truck

Utili stratosferici per i big tech (si dimette Jeff Bezos)

Ieri sera è andata in scena una delle crescite più grandi che le borse possano ricordare. In particolar modo grazie a 2 titoli azionari che hanno frantumato qualsiasi previsione degli analisti. Parliamo di Amazon e di Alphabet, che hanno registrato EPS e Ricavi, nell'ultimo trimestre, ben superiore a qualsiasi previsione e a 12 mesi precedenti. Amazon era attesa con un EPS di 7,16 e con dei ricavi di 119,68 miliardi di dollari. Cifre già enormi,…

Commenti disabilitati su Utili stratosferici per i big tech (si dimette Jeff Bezos)
Utili stratosferici per i big tech (si dimette Jeff Bezos)
Risultati Google e Amazon

Apple nel mercato auto con Kia

Che i big della tecnologia stessero lavorando sul settore auto era risaputo: si tratta di un mercato da miliardi di dollari e i big vogliono entrarci a piene mani. I primi timidi tentativi sono stati fatti in passato con l'infotainment, con Apple car, Android car, ecc. Ora arrivano anche notizie di investimenti importanti, come quello portato avanti da Apple che, secondo indiscrezioni, dovrebbe firmare un accordo con Kia Motors dal valore di 3,6 miliardi di…

Commenti disabilitati su Apple nel mercato auto con Kia
Apple nel mercato auto con Kia
Apple e Kia insieme per produrre un'auto

Le migliori e peggiori azioni di gennaio 2021

Non abbiamo ancora messo via panettone e prosecco che già è volato il primo mese. Eccoci quindi a tracciare questo inizio 2021, che rispetto al 2020, ci vede più speranzosi e con (speriamo) fiducia nell'arrivo dei vaccini. Finisce i mese di gennaio ed è ora di fare i primi check per capire quale azione ha performato meglio e quale peggio su vari listini mondiali. Vi preannunciamo che ci sono grandi cambiamenti rispetto a quanto visto…

Commenti disabilitati su Le migliori e peggiori azioni di gennaio 2021
Le migliori e peggiori azioni di gennaio 2021
GameStop miglior titolo a gennaio 2021

La UE al fianco degli azionisti contro il Governo sulla questione Atlantia

Alla fine è arrivata la lettera da parte dell'Unione Europea e, come sottolinea Corriere Economia, benché contenga al momento solo domande, queste sono chiaramente indirizzate a capire come lo Stato italiano ha garantito i diritti dei privati precedentemente concessi con un contratto. In particolar modo, la Commissione Europea chiede a Roma di giustificare la propria condotta in tutta la questione legata alla revoca delle concessioni autostradali e in modo particolare mette nel mirino il milleproroghe…

Commenti disabilitati su La UE al fianco degli azionisti contro il Governo sulla questione Atlantia
La UE al fianco degli azionisti contro il Governo sulla questione Atlantia
Europa e Italia contrapposte con le autostrade in mezzo

GameStop è una bolla?

Sta facendo discutere molto l'andamento del prezzo di GameStop, nota catena di vendita di console e videogames. Questo il grafico dei prezzi negli ultimi giorni: Come si può notare, a partire dal 13 gennaio 2021, i prezzi hanno subito un'impennata da paura, passando dai 17/19 dollari di fine dicembre/inizio gennaio fino a toccare un massimo di quasi 160 dollari. Il tutto è stato innestato dal rinnovo dei vertici della società, come ben spiegato da Ihor…

Commenti disabilitati su GameStop è una bolla?
GameStop è una bolla?
Qualcuno ha in mano i controller di GameStop...

Tesla è una bolla finanziaria

Elon Mask è diventato da pochi giorni l'uomo più ricco al mondo, superando il patrimonio di Jeff Bezos, fondatore di Amazon; peccato che la sua ricchezza si basi sulla valutazione di Tesla che è evidentemente una bolla finanziaria. Per spiegarlo non possiamo fare altro che affidarci ai numeri, facendo capire la sopravvalutazione che il mercato sta dando al produttore di auto elettriche. TeslaVolkswagenGeneral MotorsFordPrezzo azione845167,7755,0811,53Capitalizzazione800.96684.99578.83645.054Distanza Max/Min ult. 52 sett.+ 1.161%+ 127%+ 297%+ 207%Variazione a 12…

Commenti disabilitati su Tesla è una bolla finanziaria
Tesla è una bolla finanziaria
Colonnine ricarica Tesla

Netflix continuerà a crescere

Ieri per il servizio di streaming televisiva Netflix è stata una giornata da incorniciare, con un aumento del 16,85%. Aumento dovuto agli ottimi dati presentati nella trimestrale e, ancora di più, alla visione rosea per il futuro. Dati che si basato sull'aggiunta di 8,5 milioni di utenti abbonati nell'ultimo trimestre del 2020, con un aumento dei ricavi del 21,5% e con un margine operativo che si porta al 14,4%. In pratica siamo in presenza di…

Commenti disabilitati su Netflix continuerà a crescere
Netflix continuerà a crescere
Netflix è la TV del futuro

Stellantis continuerà a distribuire dividendi e partecipazioni (Faurecia e Comau)

Il 13 gennaio del 2021, ultimo giorno prima dello stacco del dividendo straordinario pre-fusione, FCA quotava 14,61 euro; il giorno dopo, grazie allo stacco da 1,84 euro, le contrattazioni partivano da 12,77 euro. Nell'ultima settimana, fino a oggi, c'è stata la fusione con Peugeot e quindi la nascita di Stellantis, la quale, nei primi giorni di contrattazione, è arrivata a quotare 14,30 euro. Si tratta di un recupero quasi totale del valore pre-stacco, quindi con…

Commenti disabilitati su Stellantis continuerà a distribuire dividendi e partecipazioni (Faurecia e Comau)
Stellantis continuerà a distribuire dividendi e partecipazioni (Faurecia e Comau)
I brand di Stellantis

Il CEO di UniCredit è tra questi due nomi

Dopo le dimissioni di novembre di Jean Pierre Mustier, che ha guidato UniCredit negli ultimi 5 anni, è scattata la caccia al nuovo CEO che prenderà la poltrona a partire da aprile 2021, cioè quando il preavviso di Mustier andrà a scadere. La lista di nomi era ben lunga ma pare che il cerchio si stia stringendo su due nomi che non facevano parte dell'iniziale rosa: Andrea Orcel e Fabio Gallia. Andrea Orcel nel 2018…

Commenti disabilitati su Il CEO di UniCredit è tra questi due nomi
Il CEO di UniCredit è tra questi due nomi
UniCredit Tower in Piazza Gae Aulenti

Vendite di auto nel 2020 in Europa suddivise per Brand

Che ci sarebbe stato un crollo delle vendite delle automobili era ampiamente previsto, così come il fatto che dicembre non avrebbe fatto differenza rispetto all'intero 2020. Il Covid ha contratto le vendite e il settore automotive non sfugge certo alla pandemia. ACEA, ente europeo di immatricolazione e statistica, ha pubblicato i dati che sottolineano come nel 2020, in Europa, si sia persa la vendita di un'auto su 4. Un crollo del 24,3% che sarebbe in…

Commenti disabilitati su Vendite di auto nel 2020 in Europa suddivise per Brand
Vendite di auto nel 2020 in Europa suddivise per Brand
BMW è uno dei brand che ha perso meno

Enel e Snam staccano un acconto sul dividendo

Ieri non è stata solo la giornata di Stellantis, per quanto l'ex FCA ha assorbito le attenzioni del mercato (fusione tra FCA e PSA), ci sono state altre due aziende che hanno avuto un ruolo importante. Si tratta di due utilities che hanno staccato un acconto sul dividendo del 2020: Snam ed Enel. Partiamo dalla più grande, quindi da Enel, che ha staccato un acconto di 0,175 euro, con data ex dividend al 18 gennaio…

Commenti disabilitati su Enel e Snam staccano un acconto sul dividendo
Enel e Snam staccano un acconto sul dividendo
Dividendo per due aziende dell'energia

Tutti pazzi per Stellantis

In una giornata in cui il mercato americano è chiuso per la festività dell'anniversario della nascita di Martin Luther King ci si aspetterebbe volumi di scambi medio/bassi in tutto il globo. Eppure nonostante ciò oggi c'è una grande novità, cioè quella Stellantis nata dalla fusione tra Fiat Chrysler Automobiles e Groupe PSA. Il risultato, sotto gli occhi di tutti, è un incredibile +8% registrato dalla nuova nata al primo giorno di contrattazioni. Successo che potrebbe…

Commenti disabilitati su Tutti pazzi per Stellantis
Tutti pazzi per Stellantis
Stellantis, nata dalla fusione tra PSA e FCA

Migliori e peggiori azioni del 2020

Il 2020 è stato certamente un anno molto particolare; il Covid, la trattativa infinita per la Brexit, la corsa al vaccino, con tutta l'attesa e quindi le approvazioni e la vendita, le mascherine, l'accordo tra FCA e Peugeot che segna la nascita di Stellantis, il caso Wirecard, l'infinita telenovela tra Atlantia e il Governo per la revoca delle concessioni autostradali, l'OPA lanciata da Intesa su UBI, oppure l'ingresso di Generali in Cattolica e l'IPO di…

Commenti disabilitati su Migliori e peggiori azioni del 2020
Migliori e peggiori azioni del 2020
Azioni migliori e peggiori del 2020

DoorDash, AirBnb e un’italiana alle IPO di fine 2020

Con gli annunci e i primi vaccini torna l'entusiasmo sulle borse e quale miglior modo di esultare se non con nuove IPO? Sono decine le aziende che stanno (o hanno appena) deciso di quotarsi e in un paio di casi stiamo parlando di IPO enormi. Questa la lista completa delle IPO in corso o appena realizzate: AziendaValore IPOData listingMaravai Lifesciences Holdings(NASDAQ:MRVI)1,4 mlrd $19/11/2020Sotera Health Co (NASDAQ:SHC)1,1 mlrd $19/11/2020Yatsen Holding (NYSE:YSG)617 mln $19/11/2020Ozon Holdings PLC (NASDAQ:OZON)900…

Commenti disabilitati su DoorDash, AirBnb e un’italiana alle IPO di fine 2020
DoorDash, AirBnb e un’italiana alle IPO di fine 2020
IPO AirBnb

Tesla nell’S&P 500 sarà un terremoto

Il giorno prima dell'annuncio, il 16 novembre del 2020, Tesla scambiava nell'intorno dei 410, cifra che perdurava da circa 2 mesi, con movimenti dall'11 settembre compressi nell'area 440/375. Il 17 novembre arriva l'annuncio ufficiale che preannuncia l'aggiunta dell'azienda di Elon Musk nell'indice S&P500, da quel giorno a oggi il rally ha portato il titolo a circa 600 dollari per azione. Si tratta di un guadagno di 190 dollari ad azione, calcolabili in 43% di maggior…

Commenti disabilitati su Tesla nell’S&P 500 sarà un terremoto
Tesla nell’S&P 500 sarà un terremoto
Tesla mentre si ricarica

Aston Martin sostituirà Mercedes

Ad appena 24 ore dal terribile incidente occorso a Romain Grosjean, pilota di Formula 1 in pista con Haas, arriva una notizia storica. No, non c'entra la sicurezza, o almeno in parte: infatti dal 2021 la safety car non sarà più una Mercedes, come negli ultimi 24 anni, ma Aston Martin. Una vetrina mondiale e una forma di sponsorizzazione che negli anni è stata ben sfruttata, con il lancio di nuove auto e un'occasione unica…

Commenti disabilitati su Aston Martin sostituirà Mercedes
Aston Martin sostituirà Mercedes
Mercedes Safety Car 2020

Fondo sovrano di Abu Dhabi sta per acquistare un pezzo di rete Internet italiana

Secondo quanto riferisce Reuters, il fondo sovrano di Abu Dhabi sarebbe in trattativa con KKR per acquistare fino al 30% del veicolo attraverso cui KKR detiene quote in FiberCop, la società nata dalla fusione tra TIM e Fastweb. KKR è entrata in questa partita solo pochi mesi fa e già cede una parte di tale investimento. Secondo questa operazione Adia, il più grande fondo sovrano degli Emirati Arabi Uniti, avrebbe il possesso del 10-11% di…

Commenti disabilitati su Fondo sovrano di Abu Dhabi sta per acquistare un pezzo di rete Internet italiana
Fondo sovrano di Abu Dhabi sta per acquistare un pezzo di rete Internet italiana
Fibra ottica e network Web

S&P Global acquisisce IHS Markit

Shopping di fine anno per l'agenzia di rating S&P Global che sotto Natale decide di darsi alle grandi spese. 44 miliardi messi sul piatto per acquisire IHS Markit, nata a sua volta nel 2016 con la fusione di IHS Inc. e Markit Ltd. Si tratta di un fornitore globale di informazioni finanziarie con sede nel Regno Unito. Si tratta di un'operazione carta contro carta con ogni azionista di IHS che riceverà 0,2838 azioni di S&P…

Commenti disabilitati su S&P Global acquisisce IHS Markit
S&P Global acquisisce IHS Markit
Standard & Poor's

Unicredit sì ma in short

Ne avevamo parlato giusto venerdì, quando, in occasione del black friday, avevamo fatto un'analisi sulle azioni di Piazza Affari che sono a sconto; Unicredit negli ultimi 10 anni ha una resa veramente poco invidiabile, con una performance del -85% e a poco sono valsi gli stacchi del dividendo che non hanno certamente coperto l'enorme perdita. Considerando split azionari, aumenti di capitale e tutto ciò che è successo, il valore attuale dell'azione (8,75 euro), se rapportato…

Commenti disabilitati su Unicredit sì ma in short
Unicredit sì ma in short
Torre di Unicredit a Piazza Gae Aulenti

Le azioni più sottovalutate di Piazza Affari

Nella giornata del Black Friday, che avvia il week end che si concluderà con il Cyber Monday, non potevamo non parlare di quelle che sembrerebbero delle azioni a sconto a Piazza Affari. Partiamo da Banco BPM che è un ottima preda per qualsiasi acquirente principalmente per un motivo: il valore patrimoniale è molto maggiore rispetto alla capitalizzazione; quindi chi acquista l'azienda si porta in casa un valore di molto superiore rispetto a quello che paga.…

Commenti disabilitati su Le azioni più sottovalutate di Piazza Affari
Le azioni più sottovalutate di Piazza Affari
Azioni in sconto a Piazza Affari

Snam potrebbe diventare la prima energy company green italiana

Ne avevamo già parlato qualche giorno fa, quando avevamo scritto un articolo sull'evoluzione dell'idrogeno e su come la Comunità Europea stia spingendo in tale direzione, ci dà l'occasione la stessa Snam di parlarne di nuovo, grazie al proprio Piano di Investimenti a 4 anni. Snam, azienda che era nell'orbita di ENI, sta per diventare una delle principali green company in Italia. La direzione è molto chiara e risponde a un semplice nome: Neutralità carbonica al…

Commenti disabilitati su Snam potrebbe diventare la prima energy company green italiana
Snam potrebbe diventare la prima energy company green italiana
Palazzo Snam a San Donato Milanese

Chiara Ferragni fa impazzire le borse

Una IPO? Mai dire mai... ma nel mentre ci sono due notizie, arrivate nelle ultime ore, che hanno messo le ali ai piedi di altrettanti brand. La protagonista principale è lei, Chiara Ferragni, che continua a imbroccare scelte corrette e far aumentare la propria popolarità, con una brand awareness di molto migliore di tantissime società quotate in borsa. Le due notizie: Chiara Ferragni sottoscrive un accordo pluriennale con Aeffe per la produzione di una collezione…

Commenti disabilitati su Chiara Ferragni fa impazzire le borse
Chiara Ferragni fa impazzire le borse
Chiara Ferragni

Peugeot si mangia FCA nella fusione

Stiamo seguendo da tempo la fusione tra FCA e Peugeot, quella che è sempre stata definita come una fusione tra pari e che farà nascere la nuova Stellantis. Abbiamo sempre parlato di fusione tra pari perché sin dal primo minuto questo hanno comunicato le due società. Con il deposito dei documenti, in vista delle assemblee del 4 gennaio che decreteranno ufficialmente la nascita della nuova entità, però, appare evidente come la fusione non sia proprio…

Commenti disabilitati su Peugeot si mangia FCA nella fusione
Peugeot si mangia FCA nella fusione
Stellantis, la nuova nata dalla fusione tra Fiat e Peugeot

Le banche che staccheranno un grande dividendo nel 2021

Parrebbe che la Banca Centrale Europea stia andando nella direzione di non prorogare lo stop ai dividendi per il 2021. Una notizia molto importante per tutti quegli azionisti che in questi anni hanno fatto incetta di titoli finanziari delle banche. Non siamo certo al ritorno della normalità e probabilmente qualche banca deciderà comunque di attendere per staccare il proprio assegno, ma nel mentre ci sono istituti finanziari che già da tempo stanno sottolineando come, con…

Commenti disabilitati su Le banche che staccheranno un grande dividendo nel 2021
Le banche che staccheranno un grande dividendo nel 2021
Stacco dividendi banche

Salesforce sta per acquisire Slack

L'avvento del Covid e quindi dei lockdown con realtivo smart working ha dato un'accelerata decisiva a tutte quelle aziende che vivono di digital da remoto o in generale del mercato del cloud. Un caso è quello di Slack, società che non ha nemmeno 10 anni e che è subito diventato un leader nei sistemi di comunicazione aziendale. L'azienda ha coperto una lacuna importante lasciata aperta da altri player che nel mercato B2B fanno affari d'oro.…

Commenti disabilitati su Salesforce sta per acquisire Slack
Salesforce sta per acquisire Slack
Slack

Pare tu sia arrivato in fondo...

Non ci sono più pagine da caricare