Chiusura lunedì 30 Novembre 2020
50,43 $
Target Price: 62,48 $
Media del giudizio di 44 analisti

Informazioni su EBAY

NomeeBay Inc
NazioneStati Uniti
CurrencyUSD
Data IPO23-09-1998
SettoreRetail
Capitalizzazione37.647

Tutti i dati seguenti sono stati aggiornati al 01-12-2020

Consensi e Target Price EBAY

Consensi eBay Inc

GiudizioConsensi
StrongBuy8
Buy13
Hold21
Sell2
StrongSell0
Aggiornati al 21-11-2020

Target Price eBay Inc

Tra gli analisti che hanno dato i consensi, questo è il range di Target Price assegnato a eBay Inc

TP MedioTP MaggioreTP Minore
62,4882,0049,00
Aggiornati al 21-11-2020

EPS eBay Inc

PeriodoRealizzatoPrevisto
30-09-20200,850,79
30-06-20201,021,08
31-03-20200,690,73
31-12-20190,660,78

Logo eBay

Con sede a San Jose, California, eBay Inc. (eBay) è una grande multinazionale americana del commercio elettronico. Gestisce il mercato e le piattaforme con acquirenti e venditori in tutto il mondo, consentendo agli utenti di elencare, comprare, vendere e pagare gli articoli attraverso vari canali online, mobili e offline che includono, tra gli altri, rivenditori, distributori e banditori.

Oggi, eBay è un business multimiliardario con 23 siti internazionali e un’ampia presenza in oltre 100 paesi in tutto il mondo. Ha un totale di 1,3 miliardi di annunci di prodotti e più di 182 milioni di utenti.

Le azioni di eBay sono negoziate alla borsa del Nasdaq sotto il simbolo del ticker EBAY. L’azienda è un componente dell’indice NASDAQ Composite Index, dell’indice NASDAQ-100, dell’indice S&P 100 e dell’indice S&P 500.

Storia di eBay

eBay è stata fondata come AuctionWeb in California nel settembre 1995. È stato creato come parte di un sito personale più grande dal programmatore di computer Pierre Omidyar. Nel 1997, l’AuctionWeb è stato rinominato in eBay.

Nel corso della sua storia, l’azienda ha perseguito una strategia di acquisizione assertiva, acquistando decine di società diverse per diversificare il proprio portafoglio di attività ed espandere la propria presenza sul mercato. Alcuni degli acquisti più importanti effettuati da eBay sono stati StubHub nel 2007, G-Market nel 2009, Corrigon nel 2016, Flipkart nel 2017 e Qoo10.jp nel 2018.

L’azienda ha acquistato PayPal (PYPL) nel 2002. Tuttavia, nel 2014, ha annunciato la cessione del sistema di pagamento online di fama mondiale come società indipendente, che è stata completata nel 2015.

Nel 2005, eBay ha acquisito anche Skype Technologies, ma nel maggio 2011 l’ha poi venduta a Microsoft (MSTF) per 8,5 miliardi di dollari.

eBay è stata quotata al Nasdaq il 21 settembre 1998, con il prezzo delle azioni che ha raggiunto i 53,50 dollari il primo giorno di negoziazione. All’epoca, l’azienda aveva 30 dipendenti, mezzo milione di utenti e un fatturato di 4,7 milioni di dollari negli Stati Uniti. Nel 2001, aveva già la più grande base di utenti di qualsiasi sito di e-commerce.

Nel corso dei decenni, il titolo EBAY ha subito una forte volatilità, caratterizzata da molteplici fluttuazioni di prezzo. Da gennaio 2009 a gennaio 2018, il suo prezzo delle azioni è stato principalmente al rialzo, passando da 4,39 a 44,3 dollari. Ha poi iniziato a scendere bruscamente, raggiungendo il minimo di 26,59 dollari nel dicembre 2018.

Nel 2019, il titolo era in modalità di crescita generale, partendo da meno di 30 dollari per azione a gennaio e oscillando tra i 25 e i 40 dollari per azione per tutto l’anno. Ha chiuso il primo trimestre del 2020 a 31,52 dollari.

Azioni migliori e peggiori del NASDAQ, come ha impattato il Covid

Naturalmente, lo sappiamo bene, il Corona Virus non è arrivato solo in Italia, anzi è proprio in America che ha fatto il maggior numero di morti. Questo ha avuto un impatto, anche sul settore tecnologico come può essere quello rappresentato dal Nasdaq. Nonostante l'indice del settore tecnologico abbia ampiamente recuperato il terreno perso, e sia stato il primo a farlo, ci sono ancora dei titoli in ritardo. In questo articolo vogliamo analizzare i prezzi delle…

Commenti disabilitati su Azioni migliori e peggiori del NASDAQ, come ha impattato il Covid
Azioni migliori e peggiori del NASDAQ, come ha impattato il Covid
Nasdaq

NASDAQ 100, l’indice dei tecnologici americani

L'indice NASDAQ 100 è un indice delle 100 maggiori e più attivamente negoziate società quotate alla borsa valori del NASDAQ. L'indice funge da riferimento per i titoli tecnologici statunitensi, ma comprende anche aziende del settore della vendita al dettaglio, dell'industria, delle biotecnologie e della sanità. I trader si divertono a seguire l'indice NASDAQ 100 perché offre un'esposizione alla sostanziale azione dei prezzi di mercato e alle fluttuazioni giornaliere. Il NASDAQ oggi è noto per il…

Commenti disabilitati su NASDAQ 100, l’indice dei tecnologici americani
NASDAQ 100, l’indice dei tecnologici americani
Wall Street

Pare tu sia arrivato in fondo...

Non ci sono più pagine da caricare