Come acquistare Bitcoin? Ecco come investire in crypto
Bitcoin
Come acquistare Bitcoin? Ecco come investire in crypto
  • Post category:Trading

I Bitcoin hanno vissuto un inizio 2020 straordinariamente forte. Gli analisti ritengono che potrebbe essere un anno da blockbuster per il Bitcoin e per il mercato delle cryptovalute in generale. A gennaio, il mercato del Bitcoin ha guadagnato terreno e ha finalmente superato il livello di 9.000 dollari per la prima volta nel 2020.

Sull’onda del trend rialzista del mercato delle crypto, ora sembra un ottimo momento per iniziare a investire nel Bitcoin. Cerchiamo di capire come e dove acquistare Bitcoin e conservarlo in modo sicuro.

Come acquistare Bitcoin

Ci sono alcuni passi da fare prima di acquistare Bitcoin per la prima volta. Una volta che sei pronto, puoi imparare ad acquistare Bitcoin in poco tempo, semplicemente come se stessi usando qualsiasi altra applicazione mobile sul tuo telefono.

1. Come acquistare BTC: scegli un’app affidabile per il trading di Bitcoin

C’è tutta una serie di app per scambiare crypto con prestazioni e livelli di credibilità diversi. Dovreste concentrarvi su una borsa di crypto premiata e regolamentata.

Una borsa online di crypto è un mercato che opera in modo simile alle piattaforme che i trader utilizzano per acquistare azioni. La borsa BTC vi collega direttamente al mercato Bitcoin, dove potete scambiare le tradizionali valute con Bitcoin.

Le borse Bitcoin assomigliano ai mercati Forex. Si tratta di piattaforme digitali dove è possibile scambiare BTC in USD, BTC in EUR, BTC in GBP o scegliere qualsiasi altra coppia di valute crypto.

Anche se lo scambio cripto serve come soluzione unica conforme ai più severi standard di sicurezza e alle regole antiriciclaggio, si consiglia di non conservare grandi quantità di Bitcoin sul proprio conto per un lungo periodo di tempo. Mentre i portafogli incorporati sono abbastanza sicuri da garantire un trading senza problemi, si consiglia di trasferire le proprie disponibilità di crypto in un wallet esterno.

Questo ci porta al passo successivo del nostro viaggio: la scelta di un wallet Bitcoin. Gli esperti ritengono che si dovrebbe attenersi a quello con una struttura multi-firma.

2. Come acquistare Bitcoin in modo sicuro: scegli il wallet giusto

Poiché i Bitcoin non sono letteralmente monete, hanno bisogno di un posto speciale per essere conservati in modo sicuro. Dovresti scegliere un portafoglio digitale per conservare i tuoi Bitcoin fino a quando non sei pronto a spenderli o a cambiarli in un’altra valuta.

La sfida principale è quella di scegliere un portafoglio criptato di cui ci si possa fidare. I portafogli crittografati funzionano attraverso chiavi private e pubbliche, che rappresentano lunghe stringhe di numeri e lettere, create attraverso un algoritmo di crittografia matematica.

La chiave pubblica funziona come un luogo dove le transazioni Bitcoin vengono depositate e ritirate. Queste chiavi appaiono sul Blockchain ledger come firma digitale dell’utente.

La chiave privata è una password necessaria per acquistare, vendere e scambiare il Bitcoin in un portafoglio. Questa chiave deve essere protetta e utilizzata solo per autorizzare le transazioni Bitcoin.

Alcuni wallet preferiscono criptare un portafoglio Bitcoin con una password forte, e in alcuni casi scelgono un’opzione di conservazione a freddo.

Cosa intendiamo esattamente con un portafoglio “freddo” e “caldo”? I portafogli integrati o ‘caldi’ offerti da alcuni scambi sono considerati più agili e sicuri per lo scambio di cripto. Sebbene garantiscano il massimo livello di sicurezza per i beni dei clienti, essi incorrono comunque in alcuni rischi esterni.

Questo è il motivo per cui molti trader si attengono ai portafogli offline o ‘freddi’, quando si tratta di conservare quantità significative di asset cripto. I portafogli freddi, che rappresentano dispositivi hardware speciali, non sono vulnerabili alle attività fraudolente quando sono offline.

3. Come acquistare Bitcoin: scegliete un metodo di pagamento che desiderate

I Bitcoin exchanger accettano diverse opzioni di pagamento. Oggi è possibile utilizzare i metodi di pagamento tradizionali, come il bonifico bancario, le transazioni con carta di credito e di debito o anche Apple Pay per finanziare il tuo conto e acquistare Bitcoin.

Basta cliccare sul pulsante “Compra” o “Vendi” sulla borsa e selezionare il metodo di pagamento desiderato.

I pagamenti con carta di credito e di debito sono considerati le opzioni più popolari e di facile utilizzo, in quanto richiedono meno tempo. Tuttavia, possono imporre commissioni più elevate. I bonifici bancari, a loro volta, hanno di solito commissioni più basse, ma richiedono più tempo.

4. Acquista Bitcoin

Una volta creato il tuo account sul crypto exchange, hai deciso dove conservare i tuoi Bitcoin e quale metodo di pagamento scegliere – sei pronto ad acquistare alcuni Bitcoin o le sue frazioni.

Il crypto exchange vi fornirà in tempo reale il tasso di prezzo dei Bitcoin in streaming e vi mostrerà quanto di un Bitcoin (o quanti Bitcoin) potete acquistare per una particolare somma di denaro.

Se non avete abbastanza fondi per comprare un Bitcoin, potete comprarne una frazione e scambiarlo ulteriormente per guadagnare di più.

Per inserire un trade su una piattaforma, inserisci la quantità di Bitcoin che vuoi acquistare nel campo indicato e clicca sul pulsante ‘Compra’. Questo è un classico ordine di acquisto sul mercato, che acquista Bitcoin al miglior tasso di mercato.

Una volta eseguito l’acquisto, i tuoi nuovi beni Bitcoin saranno memorizzati nel tuo account. Sta a voi decidere cosa farne successivamente.

5. Ritira o conserva i tuoi Bitcoin per venderli ulteriormente

Ora, quando hai dei Bitcoin sul tuo conto, inizia a pensare a cosa fare dopo. Ci sono sempre diverse opzioni.

Scambiare Bitcoin

Se hai un conto su una piattaforma di trading criptata non solo puoi acquistare Bitcoin ad un prezzo competitivo, ma anche venderlo o scambiarlo. Un’ampia scelta di coppie di valute criptate apre enormi opportunità per i trader di guadagnare dai movimenti dei prezzi. Potete vendere Bitcoin nello stesso modo in cui lo comprate. Basta inserire un ordine di vendita, specificando l’importo che si vuole vendere, e lo scambio eseguirà il vostro ordine.

Tenere Bitcoin

Avendo mostrato alcune dinamiche di prezzo positive dall’inizio del 2020, potreste voler vedere fino a che punto si può spingere. Se si condividono le previsioni rialziste del prezzo del Bitcoin, si può decidere di tenere le monete per un po’ di tempo e cercare di raccogliere più profitto.

Spendere Bitcoin

È facile dimenticare che si può sempre usare Bitcoin per acquistare beni e servizi. L’elenco dei venditori e dei rivenditori che accettano pagamenti Bitcoin è in costante crescita.

Secondo SpendBitcoins.com, oltre 100.000 commercianti sono pronti a fornire quasi tutto ciò che si desidera acquistare con Bitcoin.

In conclusione

Il Bitcoin ha dimostrato di essere una forte crittovaluta che merita l’attenzione degli investitori. Oggi molti investitori e trader tradizionali scelgono il Bitcoin e altre popolari crittovalute per diversificare il loro portafoglio di investimenti.

Anche se il mercato delle valute crypto, e Bitcoin in particolare, è molto volatile, può portare un profitto significativo.

Attenzione però, perché il Bitcoin è arrivato a sfondare quota 20 mila contro il dollaro e oggi è tra i 7 e i 9 mila dollari. Questo significa che è una moneta molto liquida e con un cambio valore molto veloce; e considerando che non ci sono economie che dipendono dal Bitcoin non può che essere così: il valore del Bitcoin è dato principalmente dagli umori della finanza, ed è un attimo che vi ritroviate in contropiede. Quindi fate molta, molta, molta attenzione.