Il Bitcoin arriverà a 400 mila dollari secondo Ark Invest
Bitcoin
Il Bitcoin arriverà a 400 mila dollari secondo Ark Invest

La mossa di Tesla di investire 1,5 miliardi di dollari in Bitcoin ha mosso vari appetiti e taluni vedono nella cryptomoneta la salvezza da tutti i mali.

In realtà fa un’analisi molto più onesta e oggettiva Ark Invest la quale mette in evidenza come l’operazione di Tesla potrebbe essere imitata e se ciò avvenisse si potrebbe arrivare facilmente ad avere una quotazione di 400 mila dollari per un bitcoin.

Cathie Wood, capo di Ark Invest, in un’intervista con Yahoo Finance, spiega il perché di questa “profezia”. Facendola semplice, il CEO di Ark sottolinea come, se tutte le aziende del S&P500 dovessero destinare l’1% delle loro liquidità disponibili in Bitcoin, il prezzo della criptovaluta salirebbe di circa 40 mila dollari.

Allo stesso modo, se tutte le stesse aziende (solo americane e tutte facenti parte dell’S&P) dovessero destinare il 10% all’acquisto di Bitcoin, allora si potrebbe tranquillamente pensare di superare i 400 mila dollari per BTC.

Wood fa leva sul fatto che Elon Musk, con la sua Tesla, ha deciso di destinare in acquisto di Bitcoin l’8% delle proprie riserve liquide, quindi, traslando l’operazione sulle altre dell’S&P prevede un’impennata fino a quella cifra.

Sempre lo stesso Wood sottolinea come l’operazione fatta da Tesla non è la prima nel suo genere, con Square e MicroStrategy che avevano già fatto qualcosa di simile.

Addirittura pare che quest’ultima abbia messo tutta la propria liquidità in Bitcoin, facendo persino un aumento di capitale per aumentare la quota in BTC.

Ciò che ha sorpreso è che MicroStrategy ha anche fatto un’altra offerta di azioni per aumentare ancora tale contante nel suo bilancio. E penso che sia un po’ folle, perché penso che i regolatori avranno qualcosa da dire su questo. Ma avete visto Square mettere l’1% di tutti i suoi beni in Bitcoin e penso che ne vedrete altri.

Cathie Wood sulle aziende che investono in BTC