Bitcoin in una nuova vita (Tesla, Amazon, Apple e Alphabet)
BitCoin
Bitcoin in una nuova vita (Tesla, Amazon, Apple e Alphabet)

Elon Musk, proprietario di Tesla e uomo più ricco al mondo, sta investendo cifre considerevoli sul Bitcoin, sia a livello personale che con le aziende che gestisce.

Infatti è di ieri la notizia che Tesla ha investito 1,5 miliardi nell’acquisto di Bitcoin, operazione funzionale per permettere, a chi lo desidera, di acquistare un’autovettura utilizzando la criptovaluta.

Ma le buone notizie potrebbero non fermarsi qui, infatti RBC Capital Markets scrive che Apple potrebbe approfittare della moda per integrare il pagamento attraverso Bitcoin su i suoi dispositivi mobile.

Sarebbe questa la mossa definitiva, poiché permetterebbe a milioni di possessori di device della mela, di effettuare pagamenti attraverso criptocurrency.

RBC, in particolare, sottolinea come:

Con un investimento da 1 miliardo di dollari il gruppo potenzierebbe il suo ingresso nel settore, attirando più utenti sullo scambio basato su Wallet e probabilmente facendo aumentare il prezzo del Bitcoin

Apple interessata ai bitcoin?

Qualora Apple dovesse veramente decidere di adottare questa soluzione si potrebbe pensare anche a una mossa simile da parte di Alphabet, il quale potrebbe copiare il sistema per inserirlo sui suoi sistemi Android.

Ma chi ha già quasi tutto pronto per permettere i pagamenti con Bitcoin è un’altra azienda, cioè Amazon, la quale potrebbe in modo semplice implementare la possibilità di pagare sul proprio e-commerce con la criptocurrency.

Insomma, i big tech si stanno muovendo e stanno analizzando le opportunità e queste sono notizie molto positive per il bitcoin, che non a caso porta il valore della cripto dai 33 mila dollari (per 1 BTC) di venerdì a quasi 48 mila di oggi.

Notizie ovviamente positive anche per chi possiede e ha investito nella criptovaluta, che vede il proprio portafoglio sempre più grosso.