Chiusura venerdì 10 Luglio 2020
55,88 $
Target Price: 53,37 $
Media del giudizio di 35 analisti

Informazioni su AMD

NomeAdvanced Micro Devices Inc
NazioneStati Uniti
CurrencyUSD
Data IPO15-10-1979
SettoreSemiconductors
Capitalizzazione62.542

Tutti i dati seguenti sono stati aggiornati al 12-07-2020

Consensi e Target Price AMD

News Sentiment

 ToroOrso
News Sentiment100,00%
Settore:67,94%
0,00%
Settore:32,06%
Art. ultima settim.10
Media news settimanali15
Ultimo periodoSe ne parla al solito
News Score Advanced Micro Devices Inc50,00%
News Score del settore52,45%

Consensi Advanced Micro Devices Inc

GiudizioConsensi
StrongBuy6
Buy8
Hold16
Sell4
StrongSell1
Aggiornati al 07-07-2020

Target Price Advanced Micro Devices Inc

Tra gli analisti che hanno dato i consensi, questo è il range di Target Price assegnato a Advanced Micro Devices Inc

TP MedioTP MaggioreTP Minore
53,3770,008,00
Aggiornati al 07-07-2020

Analisi tecnica Advanced Micro Devices Inc

SegnaleIndicatori
Buy4
Neutral9
Sell4
Segnale finaleneutral

Livelli, Supporti e Resistenze AMD

Livelli storici
34,10
42,51
50,20
54,11
59,27

EPS Advanced Micro Devices Inc

PeriodoRealizzatoPrevisto
31-03-20200,180,18
31-12-20190,320,31
30-09-20190,180,18
30-06-20190,080,08

Advanced Micro Devices

Advanced Micro Devices (AMD) è un’azienda tecnologica statunitense che fornisce soluzioni IT su scala globale. L’azienda produce una vasta gamma di processori, prodotti grafici, video e multimediali.

Advanced Micro Devices è uno dei leader mondiali nel settore dei microprocessori. I prodotti di AMD includono unità di elaborazione accelerata (APU), unità di elaborazione grafica (GPU), oltre a GPU professionali, chipset, prodotti System-on-Chip (SoC), processori embedded e server e tecnologia per console di gioco.

In generale, i processori e le soluzioni grafiche dell’azienda sono progettati sia per dispositivi portatili e desktop, server, stazioni di lavoro, applicazioni semi-custom e embedded.

Dove si trova AMD

Con sede a Santa Clara, California, AMD opera in 50 sedi in 31 paesi. L’azienda ha più di una dozzina di strutture di ricerca e sviluppo, circa 25 uffici di vendita globali e impianti di assemblaggio/test di produzione in Asia.

Storia di AMD

Advanced Micro Devices è stata formalmente incorporata il 1° maggio 1969 con sede a Sunnyvale, California. L’azienda è stata fondata da Jerry Sanders e sette ex dipendenti della Fairchild Semiconductor, un pioniere nella produzione di circuiti integrati e transistor.

All’inizio, AMD si è concentrata sulla produzione di chip logici. Nel 1970, l’azienda ha consegnato il suo primo prodotto di proprietà (il contatore logico Am2501) che ha venduto con successo. Trovando nuovi modi per competere, AMD ampliò la sua offerta e iniziò a produrre microprocessori compatibili con i computer IBM, dispositivi logici programmabili, memorie ad alte prestazioni e chip di rete e di comunicazione.

Nel maggio 2019, AMD ha festeggiato il suo 50° anniversario. Pochi mesi dopo l’azienda ha lanciato i suoi processori EPYC di seconda generazione per i data center, annunciando successivamente che Google e Twitter sono entrati a far parte del novero dei clienti che hanno adottato la sua innovazione. Tra i grandi nomi del settore che utilizzano i nuovi chip EPYC vi sono anche Microsoft, Hewlett Packard Enterprise e Dell Technologies.

AMD in Borsa

Nel settembre 1972, la società è stata quotata in borsa, vendendo 525.000 azioni a 15 dollari per azione, con un guadagno di 7,87 milioni di dollari. Nel 1979, Advanced Micro Devices ha debuttato alla Borsa di New York. Alla fine del quinto anno, AMD realizza 26,5 milioni di dollari di vendite annuali. Nel 2015, tuttavia, ha trasferito le sue azioni sul NASDAQ.

Il valore delle azioni AMD ha raggiunto il suo massimo storico di 48,50 dollari per azione nel 2000. La quotazione delle azioni di Advanced Micro Devices è scesa al suo minimo storico di 1,61 dollari nel 2015.

La società è una componente dell’indice S&P 500.

Internet of Things, cosa sapere per investire

Internet è più di una raccolta di siti web e blog che si possono visitare attraverso un computer, un tablet o uno smartphone. È anche il tessuto digitale che collega tra loro questi siti, rendendo possibile a chiunque, quasi ovunque, di accedervi. L'Internet delle cose, o in inglese Internet of Things (IoT) porta questa idea in un luogo diverso. Non…

Commenti disabilitati su Internet of Things, cosa sapere per investire
Internet of Things, cosa sapere per investire
Internet of Things

Azioni tecnologiche, cosa bisogna sapere

Il settore tecnologico comprende tutto, dalle grandi aziende che tutti conoscono, ai grandi e piccoli operatori che operano in gran parte dietro le quinte. In questa categoria rientrano anche le aziende emergenti di tutte le dimensioni, le start-up e i marchi domestici da miliardi di dollari. In senso lato, la categoria comprende le azioni che si occupano di ricerca, creazione…

Commenti disabilitati su Azioni tecnologiche, cosa bisogna sapere
Azioni tecnologiche, cosa bisogna sapere
Investire nella Tecnologia

Su cosa investire durante la pandemia di Covid-19?

I titoli globali hanno avuto un inizio anno positivo, quando gli investitori vedevano un altro anno di crescita stellare. Nelle prime cinque settimane la maggior parte degli indici di tutto il mondo ha registrato una tendenza al rialzo, con l'S&P Global che in quel periodo ha registrato un'impennata di quasi il tre per cento. Tuttavia, le cose hanno cominciato a…

Commenti disabilitati su Su cosa investire durante la pandemia di Covid-19?
Su cosa investire durante la pandemia di Covid-19?
Titoli da considerare durante la pandemia di Covid

Fine dei contenuti

Non ci sono più pagine da caricare