Chiusura mercoledì 08 Luglio 2020
74,14 $
Target Price: 79,88 $
Media del giudizio di 39 analisti

Informazioni su SBUX

NomeStarbucks Corp
NazioneStati Uniti
CurrencyUSD
Data IPO01-06-1992
SettoreHotels, Restaurants & Leisure
Capitalizzazione86.197

Tutti i dati seguenti sono stati aggiornati al 09-07-2020

Consensi e Target Price SBUX

News Sentiment

 ToroOrso
News Sentiment100,00%
Settore:60,06%
0,00%
Settore:39,94%
Art. ultima settim.34
Media news settimanali51
Ultimo periodoSe ne parla al solito
News Score Starbucks Corp59,82%
News Score del settore50,13%

Consensi Starbucks Corp

GiudizioConsensi
StrongBuy12
Buy17
Hold10
Sell0
StrongSell0
Aggiornati al 07-07-2020

Target Price Starbucks Corp

Tra gli analisti che hanno dato i consensi, questo è il range di Target Price assegnato a Starbucks Corp

TP MedioTP MaggioreTP Minore
79,8892,0066,50
Aggiornati al 07-07-2020

Analisi tecnica Starbucks Corp

SegnaleIndicatori
Buy3
Neutral9
Sell5
Segnale finaleneutral

Livelli, Supporti e Resistenze SBUX

Livelli storici
50,02
60,90
74,33
82,62
94,13

EPS Starbucks Corp

PeriodoRealizzatoPrevisto
31-03-20200,320,35
31-12-20190,790,78
30-09-20190,700,71
30-06-20190,780,73

Starbucks

La Starbucks Corporation (SBUX) è un famoso torrefattore e rivenditore americano di specialità di caffè. L’azienda attira ogni giorno milioni di clienti, vendendo loro caffè, tè e bevande attraverso la sua catena globale di negozi.

Da dove è nata Starbucks?

La storia dell’azienda risale al 1971, a partire da un unico negozio a Seattle, Washington, Starbucks ha tostato e venduto al dettaglio caffè, tè e spezie.

Starbucks è stata fondata da Jerry Baldwin, Zev Siegl e Gordon Bowker, che hanno chiamato la loro azienda come uno dei personaggi del romanzo ‘Moby-Dick’ di Herman Melville.

L’attuale presidente esecutivo di Starbucks, Howard Schultz, è entrato in azienda nel 1982. In quello stesso anno, Starbucks ha iniziato a fornire caffè a ristoranti e bar di lusso. Il concetto di caffetteria è stato testato nel 1984.

Cosa offre Starbucks?

Starbucks fornisce una gamma di prodotti attraverso la sua catena globale di negozi e caffetterie.

  • Il caffè: oltre 30 miscele e caffè premium, tra cui caffè in grani e macinato, caffè istantaneo VIA® Starbucks, cialde Verismo® e cialde K-Cup® Starbucks e Starbucks Reserve® Coffee.
  • Tè: Tè artigianali e a foglia larga.
  • Pronto da bere (RTD): Starbucks Iced Coffee, bevande a base di caffè Frappuccino® in bottiglia Starbucks®, bevande a base di caffè espresso Starbucks Doubleshot®, succhi in bottiglia Evolution FreshTM , tè Tazo®, ecc.
  • Cibo fresco: panini, panini, panini, scatole e ciotole proteiche, insalate, farina d’avena, yogurt, tazze di frutta, snack, ecc.
  • Merce: Attrezzature, tecnologia Verismo® a doppia pressione, prodotti confezionati, accessori, tazze, libri e regali.

Quali marchi opera Starbucks?

Il portafoglio di marchi di Starbucks comprende:

  • Caffè Starbucks
  • Il miglior caffè di Seattle
  • Torrefazione Italia Caffè
  • Tazo
  • Acqua Ethos
  • Evoluzione Fresco
  • Teavana
  • La Boulange

Quanti negozi ha Starbucks a livello globale?

Starbucks gestisce più di 26.000 punti vendita al dettaglio nelle Americhe (compresi Stati Uniti, Canada e America Latina); Europa, Medio Oriente e Africa; Cina e Asia Pacifico. Nel complesso, l’azienda è presente in 75 paesi in 6 continenti.

Da chi provengono i chicchi di caffè Starbucks?

Starbucks si approvvigiona di chicchi di caffè da coltivatori di tre regioni di coltivazione del caffè: America Latina, Asia Pacifico e Africa. Guatemala, Ruanda e Timor sono probabilmente i maggiori fornitori di caffè in grani per l’azienda. Starbucks sostiene che il 99% del loro caffè è di provenienza etica. Collaborando con Conservation International (CI), un’organizzazione no-profit per la protezione dell’ambiente, Starbucks ha introdotto le pratiche di Coffee and Farmer Equity (C.A.F.E.) per sostenere 300.000 coltivatori di caffè e le loro comunità in 25 paesi.

Dove si trova la sede centrale dell’azienda?

L’ufficio principale di Starbucks ha sede a Seattle, Washington, USA.

Dove viene negoziata Starbucks?

Dal 26 giugno 1992, le azioni ordinarie di Starbucks sono quotate al NASDAQ sotto il ticker SBU. La società è inclusa negli indici azionari NASDAQ-100, S&P 100 e S&P 500.

Boicottaggio Facebook per la campagna Stop Hate For Profits

Quando un'azienda come Unilever, che è una potenza mondiale con decine di brand di largo consumo, o un brand storico come Coca Cola decidono di boicottare i social, vuol dire che un'evoluzione sociologica sta avendo atto. Con un comunicato di venerdì 26 luglio, l'azienda anglo olandese Unilever ha deciso di non investire più in pubblicità sulle pagine dei social network…

Commenti disabilitati su Boicottaggio Facebook per la campagna Stop Hate For Profits
Boicottaggio Facebook per la campagna Stop Hate For Profits
Facebook e Twitter colpiti dalla campagna Stop Hate For Profits

Cosa è il S&P 100 e quali titoli contiene

L'indice S&P 100 è un indice del mercato azionario degli Stati Uniti gestito da Standard & Poor's. Le opzioni dell'indice S&P 100 sono negoziate con il simbolo del ticker "OEX". A causa della popolarità di queste opzioni, gli investitori spesso si riferiscono all'indice con il simbolo del ticker. L'S&P 100, un sottoinsieme dell'S&P 500, comprende 101 (perché una delle società…

Commenti disabilitati su Cosa è il S&P 100 e quali titoli contiene
Cosa è il S&P 100 e quali titoli contiene
Trading

Fine dei contenuti

Non ci sono più pagine da caricare