Il CEO di UniCredit è tra questi due nomi
UniCredit Tower in Piazza Gae Aulenti
Il CEO di UniCredit è tra questi due nomi
  • Post category:Trading

Dopo le dimissioni di novembre di Jean Pierre Mustier, che ha guidato UniCredit negli ultimi 5 anni, è scattata la caccia al nuovo CEO che prenderà la poltrona a partire da aprile 2021, cioè quando il preavviso di Mustier andrà a scadere.

La lista di nomi era ben lunga ma pare che il cerchio si stia stringendo su due nomi che non facevano parte dell’iniziale rosa: Andrea Orcel e Fabio Gallia.

Andrea Orcel nel 2018 sarebbe dovuto andare a ricoprire il ruolo di CEO in Santander, peccato che la banca spagnola ritirò la candidatura dopo che questo aveva già dato dimissioni dal precedente ruolo di responsabile dell’investment bank di Ubs.

Con all’attivo esperienze anche in Bank of America, Orcel avrebbe l’appoggio di soci istituzionali di UniCredit.

Il secondo nome, Fabio Gallia, porta i colori italiani ai vertici della banca di Piazza Gae Aulenti. Attuale manager di Fincantieri, ha avuto esperienze anche in Cassa Depositi e Prestiti oltre a Bnp Paribas fino al 2015.

Una fonte a conoscenza del dossier avrebbe dichiarato:

preferire un candidato più malleabile, quindi il risultato più probabile è che vedremo un italiano relativamente sconosciuto ai vertici

Questo chiaramente tenderebbe a favorire Gallia.

Non esce dalla lista comunque Alberto Nagel, facente parte della rosa iniziale e attuale CEO di Mediobanca, peccato che sembrerebbe non si sia reso disponibile quando Spencer Stuart (head hunter incaricato di trovare il nome) l’ha contattato.