Chiusura mercoledì 02 Dicembre 2020
9,47 €
Target Price: 6,77 €
Media del giudizio di 28 analisti

Informazioni su CPR.MI

NomeDavide Campari Milano NV
NazioneItalia
CurrencyEUR
Data IPO28-11-2020
SettoreBeverages
Capitalizzazione10.761

Tutti i dati seguenti sono stati aggiornati al 03-12-2020

Consensi e Target Price CPR.MI

Consensi Davide Campari Milano NV

GiudizioConsensi
StrongBuy5
Buy8
Hold11
Sell4
StrongSell0
Aggiornati al 21-11-2020

Target Price Davide Campari Milano NV

Tra gli analisti che hanno dato i consensi, questo è il range di Target Price assegnato a Davide Campari Milano NV

TP MedioTP MaggioreTP Minore
6,779,005,10
Aggiornati al 21-11-2020

Analisi tecnica Davide Campari Milano NV

SegnaleIndicatori
Buy8
Neutral8
Sell1
Segnale finalebuy

Livelli, Supporti e Resistenze CPR.MI

Livelli storici
6,07
6,68
7,91
8,84
9,87

Logo Campari

Davide Campari-Milano S.p.A., operante con il nome di Gruppo Campari, è una società italiana attiva dal 1860 nel settore delle bevande a marchio. Produce liquori, vini e bevande analcoliche e dal suo prodotto di punta, Campari Bitter, il suo portafoglio è stato esteso a oltre 50 marchi, tra cui Aperol, Appleton, Campari, Dreher, Cinzano, SKYYY Vodka, Espolón, Wild Turkey e Forty Creek Whisky.

Fondato a Milano da Gaspare Campari e attualmente con sede a Sesto San Giovanni, il Gruppo è oggi una società globale (sesto player mondiale), che commercializza e distribuisce i propri prodotti in oltre 190 paesi del mondo.

La produzione è concentrata in quattordici stabilimenti produttivi: quattro in Italia, uno in Grecia, uno in Scozia, uno in Ucraina, uno negli Stati Uniti, uno in Argentina, due in Brasile e Giamaica e uno in Messico. Il Gruppo Campari possiede inoltre quattro aziende vinicole: tre in Italia (Sella & Mosca, Teruzzi & Puthod, Enrico Serafino) e una in Francia (Lamargue).

Il Gruppo Campari impiega oltre 4.000 dipendenti e dispone di una propria rete di distribuzione che opera in Italia, Austria, Belgio, Germania, Lussemburgo, Russia, Svizzera, Regno Unito, Ucraina, Giamaica, Messico, Stati Uniti, Argentina, Brasile, Australia e Cina. I distributori locali sono inoltre utilizzati in oltre 180 altri mercati. Il Gruppo Campari ha migliorato la propria performance nel corso degli anni, raddoppiando le proprie dimensioni dall’anno della prima quotazione in Piazza Affari nel 2001, coniugando crescita organica e crescita esterna.

Azioni migliori e peggiori sul FTSE MIB, dall’arrivo del Corona Virus

Era il 16 marzo del 2020 e il FTSE MIB, insieme a gran parte dei mercati mondiali toccava minimi che non si vedevano da anni. In particolar modo il FTSE MIB toccava il minimo di 14.153, numero che non vedeva da agosto 2012. Quel giorno si veniva da quattro settimane di continue discese e con l'Italia che andava in lockdown non si vedeva una via d'uscita. Solo con il senno di poi possiamo dire che…

Commenti disabilitati su Azioni migliori e peggiori sul FTSE MIB, dall’arrivo del Corona Virus
Azioni migliori e peggiori sul FTSE MIB, dall’arrivo del Corona Virus
Corona Virus

MSCI Europa, l’indice europeo poco conosciuto

Ben più noto l'indice EuroStoxx 50 ma non è l'unico strumento per fare un paniere delle azioni del vecchio continente. Una valida alternativa è l'indice MSCI Europa. Cosa è l'MSCI Europa Si tratta di un paniere di titoli azionari gestito dall'omonima società MSCI (Morgan Stanley Capital International) che include tutte le migliori azioni del vecchio continente. Si tratta di una raccolta dei 15 mercati azionari più grandi in Europa e copre un complessivo 85% della…

Commenti disabilitati su MSCI Europa, l’indice europeo poco conosciuto
MSCI Europa, l’indice europeo poco conosciuto
MSCI Europe

Indici azionari della Borsa Italiana, cosa c’è oltre il FTSE MIB

Abbiamo già parlato del FSTE MIB e abbiamo dedicato ampio spazio ai principali indici azionari in tutto il mondo. In Italia però ci siamo concentrati poco, questo per due ragioni: Le grandi aziende italiane sono tutte sul FTSE MIBL'Italia, nello scacchiere delle borse mondiali, non occupa precisamente una posizione dominante. Questo secondo punto è dovuto in parte al primo e in parte al fatto che la finanza in Italia è stata sempre un po' bistrattata.…

Commenti disabilitati su Indici azionari della Borsa Italiana, cosa c’è oltre il FTSE MIB
Indici azionari della Borsa Italiana, cosa c’è oltre il FTSE MIB
Piazza Affari e il palazzo della Borsa (palazzo Mezzanotte)

Azioni legate ai beni di consumo, cosa sapere per investire

Le aziende del segmento dei beni di prima necessità sono tra i marchi più riconoscibili sul mercato azionario. Le loro attività sono relativamente facili da capire e la maggior parte degli investitori sono probabilmente clienti abituali di molte delle aziende dietro le azioni. Questi fattori rendono il settore un luogo attraente per prendere in considerazione l'acquisto di azioni individuali. Tuttavia, investire nello spazio dei beni di consumo di base comporta rischi specifici e compromessi che…

Commenti disabilitati su Azioni legate ai beni di consumo, cosa sapere per investire
Azioni legate ai beni di consumo, cosa sapere per investire
Supermarket

Pare tu sia arrivato in fondo...

Non ci sono più pagine da caricare