Le aziende più piccole di Borsa Italiana
Piccole aziende di cui si parla poco
Le aziende più piccole di Borsa Italiana
  • Post category:Guide

Scrivendo l’articolo su CreVal che è sotto OPA da parte di Credit Agricole, ci siamo resi conto come nell’ultimo anno non abbiamo mai discusso della banca valtellinese; eppure è un’azione di medio calibro all’interno del panorama borsistico italiano.

Cercando inoltre info sul Web, ci siamo resi conto che esistono decine di azioni appartenenti a Borsa Italiana che non vengono praticamente mai citate dai siti di notizie o anche semplicemente di analisi, per il semplice motivo che sono troppo piccole o troppo fuori dal circuito che conta.

Non è propriamente il caso di CreVal, che non è piccola e certamente conta molto, ma partendo dalla capitalizzazione abbiamo analizzato le azioni di aziende che hanno un basso valore e che potrebbero essere dei buoni investimenti.

Ecco la lista completa quindi delle aziende più piccole presenti sul listino di Piazza Affari. Ci fermiamo a un limite di aziende che hanno una capitalizzazione inferiore a 20 milioni di euro.

AziendaTickerSettoreCapitalizzazione
(milioni di €)
CdR Advance Capital (Compagnia della Ruota)BIT:CDRFinanziario0,01
Caleido GroupBIT:CLGServizi1,05
Ki Group HoldingBIT:KIFood1,97
TitanMetBIT:TTTFinanziario2,57
GequityBIT:GEQFinanziario2,69
BioeraBIT:BIEBioNatural2,77
Portale SardegnaBIT:PSAViaggi3,10
Mondo TV FranceBIT:MTFMedia3,31
WM CapitalBIT:WMCServizi3,79
ILLABIT:ILLAIndustriale4,08
SosTravel.comBIT:SOSViaggi4,31
SoftecBIT:YSFTTech4,55
Visibilia EditoreBIT:VEMedia4,63
GELBIT:GELServizi4,89
Vincenzo ZucchiBIT:ZUCServizi4,99
ImvestBIT:YIVReal Estate5,16
OLIDATABIT:OLITech5,21
SG CompanyBIT:SGCServizi5,27
CrowdfundmeBIT:CFMTech5,92
Gambero RossoBIT:GAMBMedia6,07
BiancamanoBIT:BCMServizi6,10
Blue Financial CommunicationBIT:BLUEFinanziario6,19
ItwayBIT:ITWTech6,31
AmbromobiliareBIT:AMBFinanziario6,37
Poligrafica S FaustinoBIT:PSFServizi6,47
Clabo SpABIT:CLATech6,58
Centro HL DistribuzioneBIT:CHLTech6,83
RosssBIT:ROSIndustriale6,88
EnertronicaBIT:ENTEnergetico7,55
Alfio Bardolla Training GroupBIT:ABTGFinanziario7,57
CleanbnbBIT:CBBReal Estate7,66
FABILIA GROUPBIT:FHRServizi7,75
TelesiaBIT:TLSMedia7,82
Ucapital24BIT:U24Tech8,24
Casta Diva GroupBIT:CDGIntrattenimento8,30
Gismondi 1754BIT:GISGioielli8,43
Solutions Capital Management SIMBIT:SCMFinanziario8,47
FriulchemBIT:FCMFarmaceutico8,48
DBA GroupBIT:DBAServizi8,50
Compagnia Immobiliare AzionariaBIT:CIAReal Estate9,03
TrenDeviceBIT:TDTech9,11
Mondo TV Suisse SABIT:MSUMedia9,24
StefanelBIT:STEFModa9,44
Conafi PrestitoBIT:CNFFinanziario9,53
CircleBIT:CIRCTech9,68
AgatosBIT:AGAEnergia9,81
Reti SpABIT:RETITech10,27
Copernico SIMBIT:COPFinanziario10,82
FidiaBIT:FDAServizi11,01
NetweekBIT:NTWTech11,23
FullSixBIT:FULTech11,46
Poligrafici PrintingBIT:POPRMedia11,46
EcosuntekBIT:ECKEnergia11,48
CaleffiBIT:CLFModa11,72
WebsoluteBIT:WEBMedia12,27
Amm SpABIT:AMMTech12,37
Radici Pietro Industries & BrandsBIT:RADModa12,77
CSP International Fashion GroupBIT:CSPModa13,34
KolinpharmaBIT:KIPFarmaceutico13,38
Matica FintecBIT:MFTFinanriario13,56
Vimi FastenersBIT:VIMIndustriale13,72
Fenix EntertainmentBIT:FNXMedia13,79
TraWell CoBIT:TWLTravel14,07
SirioBIT:SIOFood14,57
Longino & CardenalBIT:LONFood14,75
DigiTouchBIT:DGTTech15,29
Marzocchi PompeBIT:MARPIndustriale15,43
Restart Societa di Investimento ImmobiliareBIT:RSTReal Estate16,00
VetryaBIT:VTYTech16,04
Culti MilanoBIT:CULTModa16,25
TernienergiaBIT:ALWEnergia16,35
ESIBIT:ESIFarmaceutici16,37
Acotel GroupBIT:ACOTech16,58
MonrifBIT:MONMedia16,68
Bialetti IndustrieBIT:BIAIndustriale16,72
Lucisano Media GroupBIT:LMGMedia17,11
TesmecBIT:TESIndustriale17,24
MonnalisaBIT:MNLModa17,28
Frendy EnergyBIT:FDEEnergia17,44
PRISMIBIT:PRMMedia17,51
FosBIT:FOSTech17,73
GO internetBIT:GOTech18,06
MapsBIT:MAPSTech18,76
NvpBIT:NVPMedia18,77
Italia Independent GroupBIT:IIGModa19,07
Arterra BioscienceBIT:ABSBioTech19,11
SourcesenseBIT:SOUTech19,86
Class EditoriBIT:CLEMedia19,90
Società a bassa capitalizzazione a Piazza Affari

Eccole le società a più bassa capitalizzazione di Piazza Affari; sono società con un market Cap che non supera i 20 milioni e che potrebbero potenzialmente essere un ottimo investimento. Infatti alcune di esse presentano anche degli ottimi fondamentali.

In altri casi, come per esempio la seconda della lista, Caleido, si è già votata l’uscita dall’AIM.

AIM che è il posto dove tutte le matricole vengono quotate e che ha avuto il merito, negli ultimi anni, di far sbarcare realtà come queste in borsa.