Chiusura venerdì 18 Giugno 2021
414,80 GBP
Target Price: 551,33 GBP
Media del giudizio di 15 analisti

Target Price Aviva PLC

Tra i 15 analisti che hanno dato i consensi, questo è il range di Target Price assegnato a Aviva PLC

TP MinoreTP MedioTP Maggiore
490,00551,33636,00
Aggiornati martedì 08 Giugno 2021

Prezzo azioni Aviva PLC

Minimo
52 settimane
Ultima chiusuraMassimo
52 settimane
1.190,80 GBP414,80 GBP1.693,60 GBP
Quotazione di minimo e massimo a 52 settimane aggiornate il 21-06-2021, mentre l'ultima chiusura è aggiornata oggi

Informazioni su AV.L

NomeAviva PLC
IndirizzoSt Helen’s
1 Undershaft
EC3P 3DQ London
United Kingdom
NazioneRegno Unito
CurrencyGBP
Data IPO04-06-1990
SettoreFinancial Services
IndustriaInsurance—Diversified
MercatoInsurance
Dipendenti28.596

Tutti i dati seguenti sono stati aggiornati al 21-06-2021

Dati finanziari AV.L

I seguenti dati (eccetto il numero di azioni) sono espressi in milioni di GBP

Capitalizzazione16.090,56
Debiti10.217,00
Cassa e mezzi equivalenti26.622,00
Numero di azioni totali3.929.319.936

Consensi degli analisti su Aviva PLC

GiudizioConsensi
StrongBuy5
Buy14
Hold6
Sell0
StrongSell0
Aggiornati al 08-06-2021

Ricavi e Utile Aviva PLC

Dati in milioni di GBP

Bilancio annuale Aviva PLC

AnnoRicaviUtile
201822.271,001.568,00
201942.955,002.548,00
202039.971,002.798,00

Trimestrali Aviva PLC

TrimestreRicaviUtile
2Q20208.702,50410,50
3Q20200,000,00
4Q20200,000,00

EPS Aviva PLC

PeriodoRealizzatoPrevisto
30-06-20200,230,22
31-12-20190,330,32
30-06-20190,270,28
31-12-20180,310,31

Ultimi Dividendi Aviva PLC

Giorno Ex DividendoStacco
10-12-20207,00 GBP
08-04-202114,00 GBP

Logo Aviva

Aviva plc (AV.) è una compagnia di assicurazioni globale con sede a Londra. Serve circa 31 milioni di clienti in tutto il mondo e offre un’ampia gamma di prodotti assicurativi, di risparmio e di investimento. Aviva è il più grande assicuratore del Regno Unito e uno dei principali fornitori di assicurazioni vita e generali d’Europa. Ad aprile 2018, aveva una capitalizzazione di mercato di circa 20 miliardi di sterline, che la collocava nella top 30 dell’indice FTSE 100.

Aviva plc è una delle numerose società sotto l’ombrello del Gruppo Aviva. Un’altra è Aviva Investors, l’attività di gestione patrimoniale del Gruppo Aviva. Gestisce 290 miliardi di sterline di attività per Aviva e per altri investitori, dalle grandi società e dai piani pensionistici ai clienti individuali. Aviva Health UK, anch’essa parte del Gruppo Aviva, è un’assicurazione sanitaria privata.

Chi sono le persone chiave di Aviva?

Sir Adrian Montague è Presidente di Aviva dall’aprile 2015 e vanta un’esperienza decennale nel settore dei servizi finanziari. Mark Wilson, cittadino neozelandese, è amministratore delegato del Gruppo e membro della Business and Sustainable Development Commission. Thomas Stoddard è Chief Financial Officer e Andy Briggs è Chief Executive Officer, UK Insurance.

Qual è la storia moderna di Aviva?

Il marchio Aviva è stato lanciato nel luglio 2002: è una parola inventata che deriva da “viva”, ed è stata concepita per essere breve, memorabile e utilizzabile a livello internazionale. Il gruppo è stato fondato due anni prima attraverso la fusione di CGU e Norwich Union nel 2000. La CGU stessa è stata il prodotto della fusione del 1998 tra Commercial Union e General Accident.

Tra le importanti acquisizioni di Aviva si segnalano l’operazione di recupero di RAC plc nel 2005 e la società statunitense di servizi finanziari AmerUs Group nel 2006. RAC plc è stata venduta al Gruppo Carlyle nel 2011 e Aviva ha ceduto le sue attività nel settore della salute sul lavoro a Capita nel 2012. Un altro importante sviluppo è avvenuto nel 2015 con l’acquisizione di Friends Life Group da parte di Friends Life Group per un valore di 5,6 miliardi di sterline.

Quali sono gli ultimi sviluppi di Aviva?

Nel 2017 Aviva ha incrementato i suoi profitti, i dividendi, il capitale e la liquidità. L’utile operativo è aumentato del 2% a 3,07 miliardi di sterline; l’utile operativo per azione è salito del 7% a 54,8p; e il dividendo dell’intero anno è aumentato del 18%, il quarto anno consecutivo di crescita a due cifre. Il valore delle nuove attività è salito del 25% a 1,24 miliardi di sterline.

Per l’esercizio chiuso al 31 dicembre 2019, i ricavi di Aviva plc sono passati da 17,63 miliardi di sterline a 70,27 miliardi di sterline. Il reddito netto applicabile agli azionisti ordinari è aumentato del 65% a £ 2,5 Mld.

Da un minimo di 363p a 3 anni nel luglio 2016, il prezzo dell’azione Aviva è salito costantemente fino a metà del 2017, raggiungendo un massimo di 542p nel maggio dello stesso anno. La seconda metà del 2017 ha visto le azioni scendere nuovamente a circa 500p, dove sono rimaste all’inizio del 2018. La chiusura del 2018 è registrata a poco meno di 400p, dove è rimasto per tutto il 2019, tra i 350 e i 500p.

A causa del Covid-19 a marzo del 2020 il valore delle azioni di Aviva è scesa fino a circa 227p, creando un’ottima occasione di acquisto.

Dove opera Aviva?

Aviva ha unità operative in 16 mercati in tutto il mondo. Queste si trovano nel Regno Unito, in Europa (Francia, Italia e Polonia), in Asia (compresa Cina, India e Vietnam) e in Canada. Nel Regno Unito, Aviva ha sedi a Londra, Dorking, Eastleigh, Bristol, Norwich, Sheffield, York, Perth e Bishopbriggs.

Dove viene scambiata Aviva?

Aviva è quotata alla Borsa di Londra (LSE). La società è membro di una serie di indici come il FTSE 100, FTSE4Good, Dow Jones Sustainability Index e altri.

Le 50 aziende più grandi nel Regno Unito

Abbiamo visto alcune nazioni della Comunità Europea, come Spagna, Francia e Germania, ora usciamo dalla UE e andiamo ad analizzare le 50 aziende quotate più grandi in Gran Bretagna. Un'area che è ancora alle prese con la Brexit e, in modo particolare, con la comprensione degli effetti dell'uscita dalla Comunità Europea, che vuole tornare a essere protagonista mondiale e riprendersi lo scettro di capitale mondiale della finanza, andata negli ultimi anni agli Stati Uniti. Abbiamo…

Commenti disabilitati su Le 50 aziende più grandi nel Regno Unito
Le 50 aziende più grandi nel Regno Unito
Aziende quotate più grandi nel Regno Unito

IPO Deliveroo con crollo iniziale

Oggi è il grande giorno di Deliveroo, sbarcato in borsa nel Regno Unito e partito con un crollo sull'LSE. Non capita spesso di vedere un tracollo del 30% alla prima giornata di contrattazioni, soprattutto se l'azienda e l'IPO sono così importanti come nel caso dell'azienda di Take Away. Eppure i segnali c'erano già tutti, con i grandi fondi che ieri si registravano in fuga, il prezzo iniziale fissato nella parte bassa della forchetta (da 3,9…

Commenti disabilitati su IPO Deliveroo con crollo iniziale
IPO Deliveroo con crollo iniziale
Rider di Deliveroo - Photo Credits TaylorHerring @flickr

Azioni del settore finanziario

Tipicamente, quando si sente parlare di settore finanziario, la mente corre velocemente agli istituti di credito. Anche se le banche sono la fetta più grande della torta, ci sono comunque varie società che possono definirsi finanziarie anche se non sono istituti bancari. Le categorie principali del settore delle finanze può essere racchiuso in queste poche categorie: Banche: come detto, le azioni delle banche sono quelle con la fetta più grande, le più conosciute e le…

Commenti disabilitati su Azioni del settore finanziario
Azioni del settore finanziario
Settore finanziario

Hard Brexit dannosa per le aziende britanniche

Ci siamo, il momento della verità oramai è molto vicino; in questo week end dovrà essere raggiunto un accordo per la separazione tra il Regno Unito e l'Unione Europea. Qualora questo accordo non venisse raggiunto, e quindi fossimo nella condizione di no deal, o hard brexit, i guai sarebbero solo all'inizio. L'ammonizione arriva soprattutto da Morgan Stanley, secondo i loro calcoli, infatti, in caso di addio senza un accordo il FTSE 250 potrebbe arrivare a…

Commenti disabilitati su Hard Brexit dannosa per le aziende britanniche
Hard Brexit dannosa per le aziende britanniche
Effetti Hard Brexit

Le più grandi Aziende di Assicurazioni, investire in Azioni Assicurative

I titoli assicurativi dovrebbero trovarsi nel portafoglio di qualsiasi investitore. Ciò perché è un business remunerativo, con prospettive di lungo periodo ed è anticiclico, quindi funziona bene sia in momenti di crisi che in momenti economicamente esplosivi. Giusto per fare un esempio: durante questa crisi dovuta al Covid la maggior parte delle assicurazioni, soprattutto sui rami RC auto, ha tirato i remi in barca, con meno incidenti e quindi meno indennizzi da pagare. Inoltre si…

Commenti disabilitati su Le più grandi Aziende di Assicurazioni, investire in Azioni Assicurative
Le più grandi Aziende di Assicurazioni, investire in Azioni Assicurative
Aziende del business delle Assicurazioni

Risparmio gestito, tutte le aziende in cui investire

Società di Gestione del Risparmio (SGR), sono in pratica delle aziende che gestiscono, per conto di altri, dei capitali attraverso dei fondi comuni di investimento. In Italia, per creare una SGR, basta un capitale minimo di 1 milione, appare chiaro quindi del perché, solo nel Bel Paese, ci siano oltre un centinaio di aziende che sono perlopiù collegate a banche, assicurazioni o fondazioni. Per poter aprire in Italia, una società di gestione patrimoniale deve ricevere…

Commenti disabilitati su Risparmio gestito, tutte le aziende in cui investire
Risparmio gestito, tutte le aziende in cui investire
Società di Gestione Patrimoniale

MSCI Europa, l’indice europeo poco conosciuto

Ben più noto l'indice EuroStoxx 50 ma non è l'unico strumento per fare un paniere delle azioni del vecchio continente. Una valida alternativa è l'indice MSCI Europa. Cosa è l'MSCI Europa Si tratta di un paniere di titoli azionari gestito dall'omonima società MSCI (Morgan Stanley Capital International) che include tutte le migliori azioni del vecchio continente. Si tratta di una raccolta dei 15 mercati azionari più grandi in Europa e copre un complessivo 85% della…

Commenti disabilitati su MSCI Europa, l’indice europeo poco conosciuto
MSCI Europa, l’indice europeo poco conosciuto
MSCI Europe

Cosa è il FTSE All-Share Index

L'indice FTSE All-Share Index, originariamente noto come FTSE Actuaries All Share Index, è un indice ponderato in base alla capitalizzazione, composto da circa 600 (dal 29 dicembre 2017 i componenti di questo indice sono stati aumentate a 641 società) di oltre 2.000 società quotate alla Borsa di Londra (LSE). Il FTSE All-Share è l'aggregazione dell'Indice FTSE 100 e dell'Indice FTSE 250, che insieme sono noti come l'Indice FTSE 350, e l'Indice FTSE SmallCap. L'indice è…

Commenti disabilitati su Cosa è il FTSE All-Share Index
Cosa è il FTSE All-Share Index
Londra, sede della LSE

FTSE 100 indice LSE di Londra

Il Financial Times Stock Exchange 100 Index, altrimenti noto come FTSE 100 Index, è un indice azionario delle 100 società quotate alla Borsa di Londra che hanno la più alta capitalizzazione di mercato. L'FTSE 100 è spesso visto come un indicatore dello stato di salute dell'economia britannica L'FTSE 100 rappresenta circa l'81% del valore del mercato britannico alla Borsa di Londra. Come viene calcolato il FTSE 100? Il FTSE 100 è composto da 100 delle…

Commenti disabilitati su FTSE 100 indice LSE di Londra
FTSE 100 indice LSE di Londra
London Stock Exchange

Pare tu sia arrivato in fondo...

Non ci sono più pagine da caricare