Lamborghini e Ducati verso l’addio a Volkswagen
Lamborghini correrà da sola?
Lamborghini e Ducati verso l’addio a Volkswagen
  • Post category:Trading

Ne avevamo parlato poche settimane fa, quando i rumor dicevano che Lamborghini e Ducati potessero avere una vita fuori dal perimetro di Volkwagen.

Allora si ipotizzava una cessione per Ducati, con l’acquirente da trovare, e una quotazione per Lamborghini.

Arrivata nelle ultime ore invece la conferma da parte di Herbert Diess, Amministratore Delegato del Gruppo Volkswagen: Lamborghini, Ducati e Italdesign avranno una vita propria al di fuori del gruppo.

Ipotesi quotazione

Benché Diess non abbia accennato a quale strada si stia lavorando, l’ipotesi più suggestiva è quella di una nuova società da quotare in borsa che abbia le tre case come asset principali.

In tal caso potrebbe rimanere una quota della nuova società in capo a Volkwagen, quindi con benefici industriali, soprattutto di ricerca e sviluppo, dove la casa di Wolfsburg sta impegnando tante risorse sull’elettrificazione, ma con una quota corposa sul mercato.

Vedremo il 66,5% della società ceduta come flottante e il restante 33,5% in capo agli attuali proprietari?

Si tratterebbe della stessa operazione portata a termine da FCA/Exor per Ferrari, con la quota del 33% circa in capo a Exor e Piero Ferrari e il restante 66% come flottante sul mercato.

Una nuova società con Ducati, Lamborghini e ItalDesign potrebbe fare gola a molti investitori e gli introiti della quotazione potrebbero andare a impolpare il portafoglio per portare a termine proprio quegli investimenti miliardari sull’elettrificazione.