Descrizione Volkswagen (ETR:VOW3)

Il Gruppo Volkswagen (VOW3), fondato dal governo tedesco nel 1937, è attualmente uno dei principali produttori di automobili al mondo con sede a Wolfsburg, in Germania.

Si tratta della più grande casa automobilistica d’Europa, che produce circa il 22% delle auto nuove provenienti dall’Europa occidentale.

Il gruppo possiede 120 stabilimenti di produzione in 20 paesi europei e altri 11 paesi in Asia, Africa e America. Il prezzo delle azioni Volkswagen si trova nei diversi maggiori indici europei.

Il Gruppo Volkswagen impiega circa 645.000 dipendenti in tutto il mondo che consegnano veicoli a clienti in 153 Paesi.

Quali sono i marchi Volkswagen?

Il Gruppo comprende 12 marchi di 7 paesi europei:

Volkswagen Passenger Cars: il marchio è uno dei produttori di automobili di maggior successo in termini di volumi, con consegne in più di 150 paesi. Volkswagen ha stabilimenti in 14 nazioni.

Audi: essendo parte del gruppo dal 1965, Audi è un produttore globale di auto di alta gamma, operante in più di 100 mercati.

SEAT: è una casa automobilistica spagnola che sviluppa e produce automobili e componenti nei suoi stabilimenti di Barcellona, El Prat e Martorell. SEAT è entrata a far parte del gruppo nel 1986.

ŠKODA: il marchio ceco è entrato a far parte del gruppo nel 1991. Produce automobili “Simply Clever” in un portafoglio di 7 serie di modelli di autovetture.

Bentley: l’azienda, che fa parte del gruppo Volkswagen dal 1998, progetta e produce automobili di lusso (Mulsanne, Bentayga, Flying Spur e Continental).

Bugatti: originariamente un’azienda francese, Bugatti è il leggendario produttore di auto di lusso, entrato a far parte del Gruppo Volkswagen nel 1998.

Lamborghini: il produttore italiano di auto sportive di fama mondiale (ad esempio, Huracán e Aventador) è entrato a far parte del gruppo nel 1998.

Porsche: un altro grande produttore di famose auto sportive ad alte prestazioni, nato in Germania e entrato a far parte del Gruppo Volkswagen nel 2012. Tra i modelli attuali vi sono la Porsche 911, la 718 Cayman, la 718 Boxster, la Cayenne, la Panamera e la Macan.

Ducati: produce motociclette di alta gamma. Ha sede a Bologna, Italia. Il marchio motociclistico fa parte del gruppo dal 2012.

Volkswagen Veicoli Commerciali: all’interno del gruppo, il marchio è responsabile dello sviluppo, della produzione e della consegna di veicoli commerciali leggeri a clienti in tutto il mondo.

Scania: produttore svedese di veicoli commerciali (autocarri pesanti, autobus e motori). È membro del gruppo dal 2008.

MAN: è un fornitore tedesco di camion, furgoni, autobus, motori diesel, riduttori speciali e turbomacchine.

Inoltre, il Gruppo Volkswagen fornisce servizi finanziari, tra cui servizi bancari e assicurativi, finanziamento di clienti e concessionari, leasing e gestione di flotte.

Dove si trova il Gruppo Volkswagen?

Dal 15 agosto 1961, il prezzo del titolo Volkswagen è quotato alla Borsa di Francoforte.

L’azienda ha subito due scissioni azionarie – nel 1969 e nel 1998. Il prezzo dell’azione VOW3 è incluso nei seguenti indici: DAX, EURO STOXX, S&P Global 100 Index, CDAX, EURO STOXX 50 e EURO STOXX Automobile & Parts, Prime All Share e MSCI Euro.

Articoli Volkswagen (ETR:VOW3)

Cos’è il Fortune Global 500?

L'indice Fortune Global 500, noto anche come Global 500, è una classifica annuale delle prime 500 aziende del mondo, misurata in base ai ricavi. La lista viene compilata e pubblicata annualmente dalla rivista Fortune. Metodologia Fino al 1989, elencava solo le società industriali non statunitensi sotto il titolo "International 500", mentre la Fortune 500 conteneva e contiene ancora esclusivamente società…

Commenti disabilitati su Cos’è il Fortune Global 500?
Cos’è il Fortune Global 500?
Fortune Global 500

Cosa è l’Euro Stoxx 50

L'indice EUROSTOXX 50 (talvolta chiamato Dow Jones EUROSTOXX 50) è l'indice Blue-chip leader in Europa per l'Eurozona e fornisce una rappresentazione dei leader nell'Eurozona. Contiene aziende leader nei loro settori e contiene 50 azioni di 11 paesi dell'Eurozona: Austria, Belgio, Finlandia, Francia, Germania, Irlanda, Italia, Lussemburgo, Paesi Bassi, Portogallo e Spagna. Ulteriori derivati sono i seguenti indici di singoli paesi:…

Commenti disabilitati su Cosa è l’Euro Stoxx 50
Cosa è l’Euro Stoxx 50
Bandiera europea

Chi sono i principali competitor di Tesla?

Tesla Motor Inc. (TSLA) è un'azienda americana di progettazione, sviluppo, produzione e distribuzione di auto elettriche e treni elettrici, guidata dall'amministratore delegato e dall'imprenditore seriale Elon Musk. La società è stata fondata nel 2003 e ha sede a Palo Alto, California. Si occupa anche di fornire servizi ad altre aziende automobilistiche per raggiungere questi obiettivi, ad esempio, vendendo la sua…

Commenti disabilitati su Chi sono i principali competitor di Tesla?
Chi sono i principali competitor di Tesla?
Porsche Taycan

Indice DAX30, come investire

Il Deutscher Aktienindex, o DAX, traccia il valore delle 30 maggiori società quotate alla Borsa di Francoforte (FSE) e questo è rappresentato in tempo reale dal prezzo DAX. Poiché le società quotate che compongono l'indice DAX 30 rappresentano circa il 75% del limite di mercato totale del FSE, il DAX è spesso visto come uno strumento di misura per l'economia…

Commenti disabilitati su Indice DAX30, come investire
Indice DAX30, come investire
DAX30, indice tedesco delle maggiori 30 società

Short Position, cosa sono le vendite allo scoperto

Una posizione corta, o short, viene creata quando un trader vende un titolo con l'intenzione di riacquistarlo, o di coprirlo, successivamente ad un prezzo più basso. Un trader può decidere di shortare su un titolo quando ritiene che il prezzo di quel titolo sia destinato a diminuire nel prossimo futuro. Ci sono due tipi di posizioni corte: nude e coperte.…

Commenti disabilitati su Short Position, cosa sono le vendite allo scoperto
Short Position, cosa sono le vendite allo scoperto
Short Selling

Beta in finanza, cosa è?

Il beta, utilizzato nel modello di capital asset pricing model (CAPM), è una misura della volatilità, o del rischio sistematico, di un titolo o di un portafoglio, rispetto al mercato nel suo complesso. Già dopo questa prima definizione i più esperti di voi potrebbero anche fermarsi, invece se si vuole approfondire ecco altri dettagli. Beta, formula di calcolo Ad esempio,…

Commenti disabilitati su Beta in finanza, cosa è?

Fine dei contenuti

Non ci sono più pagine da caricare