Chiusura mercoledì 08 Luglio 2020
383,65 GBP
Target Price: 9,20 GBP
Media del giudizio di 25 analisti

Informazioni su HSBA.L

NomeHSBC Holdings PLC
NazioneRegno Unito
CurrencyGBP
Data IPO11-06-1992
SettoreBanking
Capitalizzazione77.998

Tutti i dati seguenti sono stati aggiornati al 09-07-2020

Consensi e Target Price HSBA.L

Consensi HSBC Holdings PLC

GiudizioConsensi
StrongBuy4
Buy6
Hold10
Sell2
StrongSell3
Aggiornati al 07-07-2020

Target Price HSBC Holdings PLC

Tra gli analisti che hanno dato i consensi, questo è il range di Target Price assegnato a HSBC Holdings PLC

TP MedioTP MaggioreTP Minore
9,2010,747,58
Aggiornati al 07-07-2020

Analisi tecnica HSBC Holdings PLC

SegnaleIndicatori
Buy4
Neutral9
Sell4
Segnale finaleneutral

Livelli, Supporti e Resistenze HSBA.L

Livelli storici
5,76
5,76
479,50
603,50
741,00

EPS HSBC Holdings PLC

PeriodoRealizzatoPrevisto
30-06-20170,420,36
31-12-20150,160,31
30-06-20150,480,43
31-12-20140,190,42

HSBC

HSBC Holdings PLC, holding bancaria con sede a Londra, nata come Hongkong e Shanghai Banking Corporation, Ltd., nel 1865, con uffici a Hong Kong, Shanghai e Londra.

È stata fondata in un periodo di crescita degli scambi commerciali tra Cina, India ed Europa. Prima della fine del XIX secolo, la Hongkong and Shanghai Banking Corporation era diventata uno dei principali banchieri dei governi, compresi quelli di Hong Kong e della Cina, oltre a molti interessi governativi britannici. Grazie alla sua enfasi sul finanziamento del commercio internazionale, la banca aveva aperto le prime filiali in Giappone nel 1866, in India nel 1867, nelle Filippine nel 1875 e a Singapore nel 1877.

La banca ha resistito a due guerre mondiali e a episodi di disordini civili. Sebbene molti uffici asiatici siano stati chiusi e un numero significativo di membri del personale imprigionati dai giapponesi durante la seconda guerra mondiale, la sede centrale di Hong Kong della banca ha riaperto nel 1946 ed è stata coinvolta nella ricostruzione del dopoguerra. Nel giro di pochi anni, tuttavia, le filiali della Cina continentale furono costrette a chiudere, a causa della guerra civile e dei cambiamenti politici ed economici. Per ovviare a questi limiti, la banca iniziò ad espandere le proprie attività al di fuori della Cina; nel 1955 fondò la Hongkong and Shanghai Banking Corporation of California come filiale, avendo già operato a San Francisco dal 1865 e a New York dal 1880. Le operazioni in Medio Oriente sono state avviate con l’acquisto della British Bank of the Middle East nel 1959. Nelle regioni in cui già operava, la banca diversificò i suoi servizi e i suoi investimenti acquisendo partecipazioni in banche come la Hang Seng di Hong Kong nel 1965, che divenne presto un importante prestatore di mutui ipotecari.

Dato il suo status di società bancaria globale diversificata, Hongkong e Shanghai Banking Corporation si riorganizzarono come holding, HSBC Holdings PLC, nel 1991. L’acquisizione nel 1992 della Midland Bank, che all’epoca era la più grande banca commerciale del Regno Unito, ha fatto di HSBC una delle più grandi banche e società finanziarie del mondo. Seguirono numerose acquisizioni, tra cui quella di Household Financial, una società finanziaria statunitense specializzata in prestiti e mutui ipotecari a clienti di fascia bassa e media, acquistata nel 2003.

Dow Jones Global Titans 50 Index

Il Dow Jones Global Titans 50 Index è un indice composto da 50 delle più grandi multinazionali del mondo. S&P Global possiede questo indice così come gli altri indici Dow Jones. S&P seleziona le società per questo indice calcolando criteri specifici come la capitalizzazione di mercato e la fluttuazione libera di ciascuna società, le vendite e i ricavi e i…

Commenti disabilitati su Dow Jones Global Titans 50 Index

Le migliori 100 aziende occidentali dalla classifica Global 500

Spesso ci si riferisce alle varie classifiche mondiali guardando alle aziende che hanno più profitti, che hanno più ricavi oppure semplicemente che hanno una maggiore capitalizzazione. La questione di base, però, è che la maggior parte degli investitori non va OTC e quindi le azioni che riescono ad acquistare arrivano dai seguenti mercati: USAGran BretagnaGermaniaFranciaItaliaSpagnaSvizzeraOlandaPortogallo Si tratta di pochi mercati…

Commenti disabilitati su Le migliori 100 aziende occidentali dalla classifica Global 500
Le migliori 100 aziende occidentali dalla classifica Global 500
Le 100 azioni migliori sui mercati occidentali

Azioni bancarie, cosa sapere per investire sugli istituti di credito

Non c'è da meravigliarsi che Warren Buffett ami le azioni delle banche. Il leggendario investitore miliardario ha più del 30% del suo portafoglio al Berkshire Hathaway dedicato a questo unico settore. Il motivo è semplice: i titoli bancari possiedono molti dei must da considerare per Buffett. In primo luogo, gli istituti bancari sono al servizio di un importante bisogno della…

Commenti disabilitati su Azioni bancarie, cosa sapere per investire sugli istituti di credito
Azioni bancarie, cosa sapere per investire sugli istituti di credito
Investire negli istituti di credito

Cosa è il FTSE All-Share Index

L'indice FTSE All-Share Index, originariamente noto come FTSE Actuaries All Share Index, è un indice ponderato in base alla capitalizzazione, composto da circa 600 (dal 29 dicembre 2017 i componenti di questo indice sono stati aumentate a 641 società) di oltre 2.000 società quotate alla Borsa di Londra (LSE). Il FTSE All-Share è l'aggregazione dell'Indice FTSE 100 e dell'Indice FTSE…

Commenti disabilitati su Cosa è il FTSE All-Share Index
Cosa è il FTSE All-Share Index
Londra, sede della LSE

Fine dei contenuti

Non ci sono più pagine da caricare