S&P Global acquisisce IHS Markit
Standard & Poor's
S&P Global acquisisce IHS Markit
  • Categoria dell'articolo:Trading

Shopping di fine anno per l’agenzia di rating S&P Global che sotto Natale decide di darsi alle grandi spese.

44 miliardi messi sul piatto per acquisire IHS Markit, nata a sua volta nel 2016 con la fusione di IHS Inc. e Markit Ltd.

Si tratta di un fornitore globale di informazioni finanziarie con sede nel Regno Unito.

Si tratta di un’operazione carta contro carta con ogni azionista di IHS che riceverà 0,2838 azioni di S&P Global.

Alla fine dell’operazione Standard & Poor’s Global sarà di proprietà degli attuali azionisti per il 67,75%, mentre il restante 32,25% sarà in mano agli attuali azionisti di IHS.

In una nota diffusa si legge:

L’operazione unisce due organizzazione di livello mondiale, un portafoglio unico di asset in mercati attrattivi e con capacità all’avanguardia nell’innovazione e nella tecnologia per accelerare la crescita e la creazione di valore

Nascerà un’azienda con un fatturato annuo di 11,6 miliardi.