Il Dividend Day 2020 sta arrivando
Il Dividend Day 2020 sta arrivando
  • Post Category:Trading

Ogni anno, nel mese di maggio, c’è un giorno ricco di stacchi di divendo. Tipicamente è il terzo lunedì di maggio e anche quest’anno non fa differenza, benché il bottino sia magro. Sì, poiché in questa data tipicamente si registrano gli stacchi da parte delle aziende industriali, dei finanziari (banche e assicurazioni) e dei servizi, ma quest’anno, con la crisi da Covid-19, tante aziende hanno deciso di posticipare o annullare il dividendo, tenendo quanto più possibile in cassa per affrontare al meglio i tempi che verranno.

Ci sono però delle aziende che non si sono fatte influenzare e hanno comunque deciso di confermare lo stacco.

Ecco di seguito le più importanti o le più generose che il 18 maggio registreranno lo stacco, per metterlo in pagamento il 20 maggio, quindi solo 2 giorni dopo.

AziendaDividendoDividend Yield
A2A0,0775 €6,00%
Anima Holding0,2050 €6,10%
Azimut1 €6,70%
Buzzi Unicem0,15 € (0,174 € la RSP)0,93% (1,08%)
ENI*0,43 €5,00%
ERG0,75 €4,35%
Generali Assicurazioni *0,50 €3,90%
ItalGas0,2560 €5,18%
Prysmian0,25 €1,4%
RCS0,03 €4,70%
Recordati0,52 €1,20%
Saipem0,01 €0,45%
UnipolSai0,16 €7,40%
Una selezione di aziende che staccano il dividendo il 18 maggio 2020

* Aziende che staccano un dividendo parziale (saldo o prima tranche)

Come si può notare hanno dei ritorni molto differenti, al di là dell’importo totale del dividendo, che lascia il tempo che trova (a parità di importo investito dipende dalla % di Yield per avere il ritorno), il Dividend Yield varia tanto e si passa dal 7,4% di UnipolSai allo 0,45% di Saipem.