Chiusura venerdì 14 Agosto 2020
8,18 €
Target Price: 18,06 €
Media del giudizio di 35 analisti

Informazioni su ENI.MI

NomeEni SpA
NazioneItalia
CurrencyEUR
Data IPO28-11-1995
SettoreEnergy
Capitalizzazione31.643

Tutti i dati seguenti sono stati aggiornati al 15-08-2020

Consensi e Target Price ENI.MI

Consensi Eni SpA

GiudizioConsensi
StrongBuy8
Buy9
Hold10
Sell7
StrongSell1
Aggiornati al 21-07-2020

Target Price Eni SpA

Tra gli analisti che hanno dato i consensi, questo è il range di Target Price assegnato a Eni SpA

TP MedioTP MaggioreTP Minore
18,0620,6013,50
Aggiornati al 21-07-2020

Analisi tecnica Eni SpA

SegnaleIndicatori
Buy3
Neutral8
Sell6
Segnale finaleneutral

Livelli, Supporti e Resistenze ENI.MI

Livelli storici
6,26
10,90
14,42

EPS Eni SpA

PeriodoRealizzatoPrevisto
31-03-20200,020,07
31-12-20190,150,20
30-09-20190,220,22
30-06-20190,160,27

Logo ENI

Eni, acronimo di Ente Nazionale Idrocarburi (“Autorità statale per gli idrocarburi”), per esteso Eni SpA, società italiana per l’energia che opera principalmente nei settori del petrolio, del gas naturale e della petrolchimica. Fondata nel 1953, è una delle maggiori compagnie petrolifere europee in termini di vendite. L’Eni è presente in oltre 70 Paesi. La sua sede centrale è a Roma.

L’Eni è un’emanazione dell’Agip (Azienda Generale Italiana Petroli), un’agenzia petrolifera e del gas creata dal governo fascista italiano negli anni Venti. Nel 1952 Enrico Mattei, ex combattente della resistenza, convinse il governo italiano del dopoguerra a coordinare le partecipazioni dell’Agip in gas e petrolio nella nuova Eni; i discendenti dell’Agip sono oggi le divisioni di esplorazione e produzione e le divisioni di raffinazione e commercializzazione dell’Eni SpA. L’Eni è stata di proprietà dello Stato fino al 1995, quando il governo ha iniziato a privatizzare la società; dopo una serie di vendite di azioni, oltre il 60% dell’Eni era di proprietà pubblica.

Le divisioni Eni si occupano di esplorazione, produzione, trasporto, raffinazione e vendita al dettaglio di petrolio e gas naturale. Il carburante per autotrazione viene venduto in Italia e in altri Paesi europei nelle stazioni di servizio Eni e Agip con il noto marchio di un cane a sei zampe sputafuoco, originariamente progettato nel 1953. L’esplorazione petrolifera è intensa, soprattutto nelle aree oceaniche, ed Eni si è affermata come leader nella tecnologia mineraria oceanica. Basando originariamente le sue riserve sulle scoperte di gas nella valle del Po dell’Italia settentrionale, Eni detiene oggi ampi diritti di esplorazione in Nord Africa, Africa occidentale, America Latina, Kazakistan e Mare del Nord. È uno dei principali importatori e distributori attraverso i gasdotti di gas naturale dal Nord Africa e dalla Russia.

Con l’aumento del consolidamento nell’industria petrolifera alla fine degli anni ’90, Eni ha iniziato ad acquisire alcune società, tra cui British-Borneo Oil & Gas PLC (2000), la compagnia petrolifera britannica Lasmo PLC (2001) e Italgas SpA (2002), distributore italiano di gas in cui Eni deteneva già una partecipazione di minoranza. Tra gli altri interessi dell’Eni vi sono i polimeri, la chimica di base, la produzione di energia elettrica e la fabbricazione di macchinari pesanti.

Opera attraverso i seguenti settori di attività: Esplorazione e produzione; Gas ed energia; Raffinazione e commercializzazione; Ingegneria e costruzioni; Versalis.

Il segmento Esplorazione e Produzione si occupa dell’esplorazione, dello sviluppo e della produzione di petrolio e gas naturale.

Il segmento Gas ed Energia si occupa della fornitura, del commercio e della commercializzazione di gas ed elettricità.

Il segmento Raffinazione e Marketing si occupa della raffinazione e della commercializzazione di prodotti petroliferi in Italia.

Il segmento Ingegneria e costruzioni si occupa di ingegneria, servizi petroliferi e costruzione di impianti offshore e onshore per l’industria petrolifera e del gas.

Il settore Versalis fornisce impianti di produzione per business e relativi impianti.

La società è stata fondata il 10 febbraio 1953 e ha sede a Roma, Italia e oggi opera in 73 Paesi e impiega 33.000 dipendenti in tutto il mondo. L’azienda è una componente dell’indice borsistico Euro Stoxx 50.

Eni è quotata alla Borsa di Milano e alla Borsa di New York (NYSE).

Le migliori 100 aziende occidentali dalla classifica Global 500

Spesso ci si riferisce alle varie classifiche mondiali guardando alle aziende che hanno più profitti, che hanno più ricavi oppure semplicemente che hanno una maggiore capitalizzazione. La questione di base, però, è che la maggior parte degli investitori non va OTC e quindi le azioni che riescono ad acquistare arrivano dai seguenti mercati: USAGran BretagnaGermaniaFranciaItaliaSpagnaSvizzeraOlandaPortogallo Si tratta di pochi mercati…

Commenti disabilitati su Le migliori 100 aziende occidentali dalla classifica Global 500
Le migliori 100 aziende occidentali dalla classifica Global 500
Le 100 azioni migliori sui mercati occidentali

Migliori e peggiori azioni dei primi 6 mesi del 2020

Siamo finalmente al giro di boa di questo 2020 che ha regalato, fino a qui, più delusioni che successi. Anno bisesto anno funesto dice un antico adagio e mai come questo 2020 questo detto è realistico. Nella speranza, quindi, che gli ultimi 6 mesi dell'anno ci regalino gain consistenti e nessuna sorpresa dal punto di vista della pandemia, vediamo quali…

Commenti disabilitati su Migliori e peggiori azioni dei primi 6 mesi del 2020
Migliori e peggiori azioni dei primi 6 mesi del 2020
Azioni migliori e peggiori del primo semestre 2020

Su cosa investire in estate: 5G, petrolio e travel?

Il mercato azionario ha dato il via al 2020 con il vento in poppa, ma la pandemia di Covid-19 ha cambiato tutto a tempo di record. Nel giro di 7 sessioni, durante marzo, il Dow Jones Industrial Average ha perso più di 1.000 punti (il più grande dei quali è stato un crollo assoluto di 2.997,10 punti, o quasi il…

Commenti disabilitati su Su cosa investire in estate: 5G, petrolio e travel?
Su cosa investire in estate: 5G, petrolio e travel?
5G e petrolio guideranno il recupero

Costruire un Portafoglio basato sui Dividendi

Esistono azioni che costantemente battono il mercato, pagando anche dei generose quote e senza fare quel fastidioso zig zig degli indici azionari. Stiamo parlando di azioni che pagano dividendi: Società che ricompensano i loro azionisti con pagamenti in contanti di routine solo per il possesso delle loro azioni. Numerosi studi hanno dimostrato che gli investitori avrebbero potuto battere il mercato…

Commenti disabilitati su Costruire un Portafoglio basato sui Dividendi
Costruire un Portafoglio basato sui Dividendi
Come guadagnare dal dividendo

Cosa è la lista Forbes Global 2000

Forbes Global 2000 è una classifica annuale delle più grandi aziende pubbliche; viene stilata considerando 4 pilastri: venditeprofittiattivitàvalore di mercato La classifica di Forbes è considerata una delle classifiche aziendali più popolari e i risultati della sua analisi annuale sono largamente accettati "hook, line and sinker" senza comprendere o mettere in discussione i suoi metodi. Metodologia Nello svolgere questo lavoro,…

Commenti disabilitati su Cosa è la lista Forbes Global 2000
Cosa è la lista Forbes Global 2000
Forbes Global 2000

Indici azionari della Borsa Italiana, cosa c’è oltre il FTSE MIB

Abbiamo già parlato del FSTE MIB e abbiamo dedicato ampio spazio ai principali indici azionari in tutto il mondo. In Italia però ci siamo concentrati poco, questo per due ragioni: Le grandi aziende italiane sono tutte sul FTSE MIBL'Italia, nello scacchiere delle borse mondiali, non occupa precisamente una posizione dominante. Questo secondo punto è dovuto in parte al primo e…

Commenti disabilitati su Indici azionari della Borsa Italiana, cosa c’è oltre il FTSE MIB
Indici azionari della Borsa Italiana, cosa c’è oltre il FTSE MIB
Piazza Affari e il palazzo della Borsa (palazzo Mezzanotte)

Investire nel settore dell’energia

Non si può considerare il settore dell'energia come un'unica entità, perché il termine "energia" copre molti terreni, dalle trivelle petrolifere alle aziende elettriche. Ma se si scava e si osservano i componenti del settore energetico, si trovano opportunità di investimento per qualsiasi tipo di investitore azionario. Ecco un primo passo per capire meglio il settore dell'energia, compresa una breve lista…

Commenti disabilitati su Investire nel settore dell’energia
Investire nel settore dell’energia
Aziende nel mondo dell'energia

Il Dividend Day 2020 sta arrivando

Ogni anno, nel mese di maggio, c'è un giorno ricco di stacchi di divendo. Tipicamente è il terzo lunedì di maggio e anche quest'anno non fa differenza, benché il bottino sia magro. Sì, poiché in questa data tipicamente si registrano gli stacchi da parte delle aziende industriali, dei finanziari (banche e assicurazioni) e dei servizi, ma quest'anno, con la crisi…

Commenti disabilitati su Il Dividend Day 2020 sta arrivando

Cos’è il Fortune Global 500?

L'indice Fortune Global 500, noto anche come Global 500, è una classifica annuale delle prime 500 aziende del mondo, misurata in base ai ricavi. La lista viene compilata e pubblicata annualmente dalla rivista Fortune. Metodologia Fino al 1989, elencava solo le società industriali non statunitensi sotto il titolo "International 500", mentre la Fortune 500 conteneva e contiene ancora esclusivamente società…

Commenti disabilitati su Cos’è il Fortune Global 500?
Cos’è il Fortune Global 500?
Fortune Global 500

Cosa è l’Euro Stoxx 50

L'indice EUROSTOXX 50 (talvolta chiamato Dow Jones EUROSTOXX 50) è l'indice Blue-chip leader in Europa per l'Eurozona e fornisce una rappresentazione dei leader nell'Eurozona. Contiene aziende leader nei loro settori e contiene 50 azioni di 11 paesi dell'Eurozona: Austria, Belgio, Finlandia, Francia, Germania, Irlanda, Italia, Lussemburgo, Paesi Bassi, Portogallo e Spagna. Ulteriori derivati sono i seguenti indici di singoli paesi:…

Commenti disabilitati su Cosa è l’Euro Stoxx 50
Cosa è l’Euro Stoxx 50
Bandiera europea

Perché il petrolio è crollato sotto zero? Può succedere di nuovo?

Ne abbiamo già parlato, ma probabilmente più in ottica di investimento che di comprensione reale di ciò che stava accadendo. Cerchiamo quindi di chiarire il perché il petrolio è finito sotto zero e soprattutto, capiamo se può succedere di nuovo. Breve storia Contratti Future Petrolio Greggio WTI Il contratto incriminato è quello con consegna di greggio in maggio; la scadenza…

Commenti disabilitati su Perché il petrolio è crollato sotto zero? Può succedere di nuovo?
Perché il petrolio è crollato sotto zero? Può succedere di nuovo?
Raffineria di petrolio

Crollo del Petrolio, cosa sta succedendo e come approfittarne

Un crollo senza precedenti del prezzo del petrolio: un importante punto di riferimento internazionale del petrolio - West Texas Intermediate (WTI) - è precipitato a sotto zero il 20 aprile 2020, nel mezzo del più profondo calo della domanda degli ultimi 25 anni. La domanda è: come è potuto accadere e perché? Analisi del prezzo del petrolio: cosa sta succedendo?…

Commenti disabilitati su Crollo del Petrolio, cosa sta succedendo e come approfittarne
Crollo del Petrolio, cosa sta succedendo e come approfittarne
Produzione di Petrolio

Guida ai dividendi, come guadagnare nel lungo periodo

Usare i dividendi come spina dorsale di un portafoglio diversificato è una cosa meravigliosa. Tuttavia, i nuovi investitori potrebbero avere qualche domanda sui dividendi. Ma sapere cos'è un dividendo e come funzionano i dividendi è solo metà della battaglia, poiché sapere come utilizzare al meglio i dividendi può indirizzarvi verso la vera libertà finanziaria. Ecco una guida all'investimento dei dividendi…

Commenti disabilitati su Guida ai dividendi, come guadagnare nel lungo periodo
Guida ai dividendi, come guadagnare nel lungo periodo
Dividendi

Azioni Blue Chip, cosa sono?

Le azioni blue chip sono le azioni di aziende di alta qualità che sono diventate leader nei loro settori. Chiamate con il nome del colore tradizionale delle fiches più preziose a un tavolo da poker, le società di fiches blu sono tra le più rispettate nel mondo degli affari. Hanno superato la prova del tempo con solidi modelli di business…

Commenti disabilitati su Azioni Blue Chip, cosa sono?
Azioni Blue Chip, cosa sono?
Azioni Blue Chip

Quotazione del petrolio, analisi del mercato

Quando circa un anno e mezzo fa l'Arabia Saudita, all'interno dell'organizzazione Opec, decise di far crollare la quotazione del petrolio (forse) non si aspettava questo minimo. Nel momento in cui scriviamo il prezzo del Greggio è a 33,62 $, in risalita dal minimo toccato qualche giorno fa a 26,25 $. Iniziamo subito con un grafico: Come si può notare, il…

Commenti disabilitati su Quotazione del petrolio, analisi del mercato
Quotazione del petrolio, analisi del mercato
Estrazione del petrolio

Fine dei contenuti

Non ci sono più pagine da caricare