Chiusura martedì 29 Novembre 2022
0,22 €
Target Price: 0,32 €
Media del giudizio di 17 analisti

Target Price Telecom Italia SpA

Tra i 17 analisti che hanno dato i consensi, questo è il range di Target Price assegnato a Telecom Italia SpA

TP MinoreTP MedioTP Maggiore
0,150,320,43
Aggiornati martedì 06 Settembre 2022

Prezzo azioni Telecom Italia SpA

Minimo
52 settimane
Ultima chiusuraMassimo
52 settimane
0,20 €0,22 €0,51 €
Quotazione di minimo e massimo a 52 settimane aggiornate il 30-11-2022, mentre l'ultima chiusura è aggiornata oggi

Informazioni su TIT.MI

NomeTelecom Italia SpA
IndirizzoCorso d’Italia 41
00198 Rome (RM)
Italy
NazioneItalia
CurrencyEUR
Data IPO18-08-1994
SettoreCommunication Services
IndustriaTelecom Services
MercatoTelecommunication Services
Dipendenti52.003

Tutti i dati seguenti sono stati aggiornati al 30-11-2022

Dati finanziari TIT.MI

I seguenti dati (eccetto il numero di azioni) sono espressi in milioni di €

Capitalizzazione4.397,03
Debiti31.019,00
Cassa e mezzi equivalenti4.052,00
Numero di azioni totali15.213.500.416

Ricavi e Utile Telecom Italia SpA

Dati in milioni di EUR

Bilancio annuale Telecom Italia SpA

AnnoRicaviUtile
202115.316,00-8.652,00
202015.805,007.224,00
201917.974,00916,00

Trimestrali Telecom Italia SpA

TrimestreRicaviUtile
4Q20213.913,00-8.674,00
2Q20223.913,00-279,00
1Q20223.644,00-204,00

Ultimi Dividendi Telecom Italia SpA

Giorno Ex DividendoStacco
21-06-20210,01 €
22-06-20200,01 €

Telecom Italia S.p.A. (Telecom Italia o TIM) gestisce l’infrastruttura di telefonia fissa e dati in Italia e fornisce piattaforme di rete mobile.

TIM si focalizza su diverse aree di servizi digitali, tra cui Comunicazione Arricchita, Trusted Digital Life, Business Life, Indoor Life, Mobile Open Life e Digital Entertainment.

I suoi segmenti includono Consumer, Business, National Wholesale e Altro.

È impegnata nello sviluppo di vari progetti in aree, tra cui Smart Green, Social Reading, Soluzioni per una buona scolarizzazione, Turismo digitale 2.0, Smart Home, FriendTV e Big Data.

Smart Green è la valutazione di progetti legati all’ambiente e di potenziali partnership con le amministrazioni locali per il monitoraggio dell’aria negli uffici pubblici e nelle aree urbane, utilizzando reti di sensori collegati al Cloud aziendale.

L’Azienda è coinvolta, da sola o in partnership con partner esterni, nell’ideazione e nello sviluppo di servizi sanitari a livello nazionale, regionale e locale. Attraverso la controllata TIM, Telecom Italia opera nei mercati esteri, in particolare in Europa (Grecia e Turchia) e in America Latina (Brasile).
Breve storia di Telecom Italia
Telecom Italia, costituita nel 1908, divenne un monopolio statale delle telecomunicazioni quando nel 1933 Benito Mussolini decise di nazionalizzare il settore delle telecomunicazioni.

Nel 1999 la Olivetti & C. SpA acquisisce il 55% della società. La fusione tra le due società si è conclusa nel 2003.

All’inizio del 21° secolo, Telecom Italia ha iniziato a sottolineare l’espansione internazionale dei suoi servizi, in particolare l’offerta Internet e la banda larga.
Dove opera Telecom Italia
Con sede in Via Gaetano Negri 1, a Milano (a due passi da Piazza Affari), quotata sul listino milanese con il ticket TIT.

Tim e KKR, a che punto siamo

Ci eravamo lasciati con KKR che aveva offerto 0,505 € per ogni azione di TIM, proposta finita sul tavolo del management della società di Via Gaetano Negri ma che è stata più volte rimandata. L'idea dell'amministrazione dell'ex monopolista era quella di creare un piano ambizioso e stand-alone, senza bisogno quindi di cedere nessun asset, né tantomeno di vendere la società. L'idea degli azionisti di maggioranza (Vivendì con il 23,70% delle quote e Cassa Depositi e Prestiti con il 9,81%) era…

Commenti disabilitati su Tim e KKR, a che punto siamo

TIM crolla dopo il piano industriale e l’allontanarsi di KKR

Il piano industriale presentato non piace evidentemente al mercato, che ha già pesantemente bocciato in apertura il titolo TIM. Apertura di oggi con -11% circa, una bocciatura chiara e pesante, molto pesante. Evidentemente dalla presentazione del nuovo AD Pietro Labriola si salva poco. Non piacciono i conti, con ricavi che si fermano a 15,3 miliardi, contro i 15,8 di un anno fa, non piace il risultato netto, che chiude con -8,7 miliardi, un buco enorme per un'azienda che ne ricava…

Commenti disabilitati su TIM crolla dopo il piano industriale e l’allontanarsi di KKR

Azioni migliori e peggiori a una settimana dalla guerra

Giovedì scorso, 24 febbraio 2022, Vladimir Putin ha deciso di invadere l'Ucraina, aprendo una guerra di conquista come non si vedevano da decenni in Europa. Una guerra assurda, condannata pesantemente da gran parte del globo (ma non da tutti). Mercoledì scorso, quindi, abbiamo vissuto l'ultimo giorno da nazioni in pace, benché, come avevamo anche scritto, i venti di guerra si potevano già percepire. In una settimana molto è successo: Putin probabilmente pensava in una guerra lampo e invece è impantanato…

Commenti disabilitati su Azioni migliori e peggiori a una settimana dalla guerra

Il mercato degli ISP e l’arrivo di Iliad sul fisso

Iliad ha già dimostrato in passato, sulle offerte mobile, di poter mettere in difficoltà il mercato. 8,5 milioni di utenti sono già passati all'operatore francese sull'offerta mobile. Ora la società transalpina, guidata da Benedetto Levi in Italia, ha messo piede nella rete fissa formata da fibra. Lo fa appoggiandosi a Open Fiber e a distanza di qualche settimana dall'annuncio possiamo fare delle valutazioni di ciò che rappresenta questo ingresso. Iliad alle prove di grandezza Partiamo dalla grandezza dell'operatore: appare evidente…

Commenti disabilitati su Il mercato degli ISP e l’arrivo di Iliad sul fisso
Telecom Italia
Telecom Italia

Profit Warning di TIM e attesa per l’offerta

Era ampiamente previsto e alla fine è arrivato, ecco che TIM presenta il terzo Profit Warning dell'anno. Un atto dovuto, da parte del nuovo management, insediatosi poche settimane fa. La nuova carica di Pietro Labriola, direttore generale di TIM, porta con sé, come fatto anche da Luigi Gubitosi nel momento del proprio insediamento, un azzeramento delle attese sui profitti e d'altronde, a guardare i numeri dei primi 9 mesi dell'anno in corso, non si poteva immaginare qualcosa di differente. Si…

Commenti disabilitati su Profit Warning di TIM e attesa per l’offerta
OPA su Telecom
Telecom Italia, sede di Rozzano

Quanto vale Telecom? L’offerta di KKR è congrua?

Nel weekend abbiamo assistito all'offerta del fondo americano KKR che consiste in 0,505 euro per ogni azione di Telecom, sia le azioni normali che per le azioni risparmio. L'obiettivo è quello di portare a casa il 100% della proprietà e procedere al delisting. Per KKR sarebbe un'ottimo affare, considerando anche la quota del 37,5% di FiberCop già in suo possesso. FiberCop che è la rete secondaria (l'ultimo miglio) e che vede azionista, oltre a KKR e TIM, anche Fastweb. In…

Commenti disabilitati su Quanto vale Telecom? L’offerta di KKR è congrua?
Telecom Italia sotto OPA
Telecom Italia subisce un'OPA di KKR

La scalata di KKR alla Rete Internet italiana

Esiste un filo rosso che collega KKR e la rete Internet italiana, infatti l'offerta non vincolante, presentata per l'acquisizione di TIM, è solo l'ultimo passo per l'azienda fondata 45 anni fa da Kohlberg Kravis Roberts. Già nel 2020, infatti, KKR si è presentata alle porte di Telecom, mettendo sul piatto 1,8 miliardi per l'acquisizione del 37,5% di FiberCop, operazione che si è chiusa solo ad aprile del 2021. Evidentemente, però, per KKR si trattava solo dell'antipasto; infatti l'offerta non vincolante…

Commenti disabilitati su La scalata di KKR alla Rete Internet italiana
Sede di Cassa Depositi e Prestiti
Sede di Cassa Depositi e Prestiti a Roma in via Goito - photo credits bonfa2k @flickr

Partecipazioni di Cassa Depositi e Prestiti

Cassa Depositi e Prestiti, con il Governo Conte 2, ha avuto un ruolo attivo nelle trattative per arrivare a 3 società differenti: Autostrade per l'Italia (in mano ad Atlantia)Telecom ItaliaEuronext I motivi, per i tre soggetti, sono differenti ma riconducono tutti al medesimo scopo: controllare pubblicamente gli asset strategici dello Stato. Infatti con Autostrade si voleva portare nel recinto pubblico la più grande rete autostradale italiana; con Telecom Italia si voleva accelerare nell'opera di merge con Open Fiber (di cdp…

Commenti disabilitati su Partecipazioni di Cassa Depositi e Prestiti
Investimenti nel 5G
Investimenti nel 5G

Investire nel 5G, quali azioni scegliere

La prossima generazione di telefonia mobile, in particolar modo quando parliamo di scambio di pacchetti Internet, è certamente il 5G. Si tratta della quinta generazione di tecnologia di rete wireless, che ha latenze inferiori al suo predecessore e velocità che arrivano, nei picchi, a 100 volte più del 4G. Una tecnologia del genere, è inutile nasconderselo, potrebbe addirittura arrivare a minare lo strapotere delle fibre nelle case domestiche. Ovviamente questo è ben conosciuto dagli operatori che, tipicamente, hanno connessioni sia…

Commenti disabilitati su Investire nel 5G, quali azioni scegliere
Mario Draghi
I capitoli in agenda di Mario Draghi qualora diventasse presidente del consiglio italiano

Mario Draghi farà bene a queste azioni e questi titoli

L'annuncio del mandato consegnato nelle mani di Mario Draghi, da parte di Sergio Mattarella, farà certamente bene all'economia. I primi segnali si sono già visti, con lo spread tra BTP e Bund sceso immediatamente del 7%. Ma quali azioni avranno un vantaggio dall'elezione di Mario Draghi? Certamente il primo effetto si vedrà sul rendimento dei Titoli di Stato italiani, i quali saranno acquistati grazie alla fiducia che gli investitori ripongono nell'ex presidente della Banca Centrale Europea. Inoltre con Draghi impegnato…

Commenti disabilitati su Mario Draghi farà bene a queste azioni e questi titoli
Torre Wireless
Torre Wireless

Investire nelle azioni del mercato delle telecomunicazioni

Il settore delle telecomunicazioni può essere suddiviso in due grandi sottosegmenti: Le aziende di tecnologia, conosciute come aziende ITLe società di telecomunicazioni che forniscono infrastrutture e servizi per la connettività Delle società di tecnologia abbiamo già ampiamente parlato, quindi in questo articolo ci concentriamo sulle società di telecomunicazioni, cioè quelle aziende che ci permettono di navigare su Internet grazie al loro core business che è concentrato sulla connettività e sul networking. Azioni delle aziende di Telecomunicazioni SettoreNazioneAkamai TechnologiesNASDAQ: AKAMDeliveryUSAAmazon.comNASDAQ: AMZNNetworkingUSAAmerican…

Commenti disabilitati su Investire nelle azioni del mercato delle telecomunicazioni
Fibra ottica e network Web
Fibra ottica e network Web

Fondo sovrano di Abu Dhabi sta per acquistare un pezzo di rete Internet italiana

Secondo quanto riferisce Reuters, il fondo sovrano di Abu Dhabi sarebbe in trattativa con KKR per acquistare fino al 30% del veicolo attraverso cui KKR detiene quote in FiberCop, la società nata dalla fusione tra TIM e Fastweb. KKR è entrata in questa partita solo pochi mesi fa e già cede una parte di tale investimento. Secondo questa operazione Adia, il più grande fondo sovrano degli Emirati Arabi Uniti, avrebbe il possesso del 10-11% di FiberCop, quindi della rete unica…

Commenti disabilitati su Fondo sovrano di Abu Dhabi sta per acquistare un pezzo di rete Internet italiana
Azioni in sconto a Piazza Affari
Azioni in sconto a Piazza Affari

Le azioni più sottovalutate di Piazza Affari

Nella giornata del Black Friday, che avvia il week end che si concluderà con il Cyber Monday, non potevamo non parlare di quelle che sembrerebbero delle azioni a sconto a Piazza Affari. Partiamo da Banco BPM che è un ottima preda per qualsiasi acquirente principalmente per un motivo: il valore patrimoniale è molto maggiore rispetto alla capitalizzazione; quindi chi acquista l'azienda si porta in casa un valore di molto superiore rispetto a quello che paga. Non è un caso che…

Commenti disabilitati su Le azioni più sottovalutate di Piazza Affari
Performance azioni causa corona virus
Corona Virus

Azioni migliori e peggiori sul FTSE MIB, dall’arrivo del Corona Virus

Era il 16 marzo del 2020 e il FTSE MIB, insieme a gran parte dei mercati mondiali toccava minimi che non si vedevano da anni. In particolar modo il FTSE MIB toccava il minimo di 14.153, numero che non vedeva da agosto 2012. Quel giorno si veniva da quattro settimane di continue discese e con l'Italia che andava in lockdown non si vedeva una via d'uscita. Solo con il senno di poi possiamo dire che quel giorno si toccò il…

Commenti disabilitati su Azioni migliori e peggiori sul FTSE MIB, dall’arrivo del Corona Virus
MSCI Europe
MSCI Europe

MSCI Europa, l’indice europeo poco conosciuto

Ben più noto l'indice EuroStoxx 50 ma non è l'unico strumento per fare un paniere delle azioni del vecchio continente. Una valida alternativa è l'indice MSCI Europa. Cosa è l'MSCI Europa Si tratta di un paniere di titoli azionari gestito dall'omonima società MSCI (Morgan Stanley Capital International) che include tutte le migliori azioni del vecchio continente. Si tratta di una raccolta dei 15 mercati azionari più grandi in Europa e copre un complessivo 85% della capitalizzazione di ognuno di questi…

Commenti disabilitati su MSCI Europa, l’indice europeo poco conosciuto
Fibra Ottica e rete unica
Fibra Ottica e rete unica

FiberCop, Telecom Italia e la rete unica

Alla fine forse Elisabetta Ripa aveva ragione: la rete unica italiana deve essere libera da operatori e il controllo non può essere delegato a Telecom Italia. Secondo quanto scrive Bloomberg, l'Antitrust europeo potrebbe bloccare l'operazione di aggregazione di FiberCop in AccessCo. L'operazione, dopo l'ingresso di Fastweb in FiberCop, con merge della rete di Telecom Italia, e la successiva cessione di una parte minoritaria al fondo KKR, prevedeva la fusione della appena nata FiberCop in AccessCo, newco nata dall'aggregazione con Open…

Azioni migliori e peggiori del primo semestre 2020
Azioni migliori e peggiori del primo semestre 2020

Migliori e peggiori azioni dei primi 6 mesi del 2020

UPDATE: Leggi l'articolo sulle migliori e peggiori azioni del 2020. Siamo finalmente al giro di boa di questo 2020 che ha regalato, fino a qui, più delusioni che successi. Anno bisesto anno funesto dice un antico adagio e mai come questo 2020 questo detto è realistico. Nella speranza, quindi, che gli ultimi 6 mesi dell'anno ci regalino gain consistenti e nessuna sorpresa dal punto di vista della pandemia, vediamo quali titoli azionari se ne sono infischiati del Covid e quali…

Commenti disabilitati su Migliori e peggiori azioni dei primi 6 mesi del 2020
Internet of Things
Internet of Things

Internet of Things, cosa sapere per investire

Internet è più di una raccolta di siti web e blog che si possono visitare attraverso un computer, un tablet o uno smartphone. È anche il tessuto digitale che collega tra loro questi siti, rendendo possibile a chiunque, quasi ovunque, di accedervi. L'Internet delle cose, o in inglese Internet of Things (IoT) porta questa idea in un luogo diverso. Non si tratta di una raccolta di siti web, ma di milioni di dispositivi connessi a internet per raccogliere dati, tracciare…

Commenti disabilitati su Internet of Things, cosa sapere per investire
Forbes Global 2000
Forbes Global 2000

Cosa è la lista Forbes Global 2000

Forbes Global 2000 è una classifica annuale delle più grandi aziende pubbliche; viene stilata considerando 4 pilastri: venditeprofittiattivitàvalore di mercato La classifica di Forbes è considerata una delle classifiche aziendali più popolari e i risultati della sua analisi annuale sono largamente accettati "hook, line and sinker" senza comprendere o mettere in discussione i suoi metodi. Metodologia Nello svolgere questo lavoro, Forbes stabilisce dei punti di cut-off per ciascuna delle quattro metriche; in ognuna delle metriche le aziende devono soddisfarne almeno…

Commenti disabilitati su Cosa è la lista Forbes Global 2000
Piazza Affari e il palazzo della Borsa (palazzo Mezzanotte)
Piazza Affari e il palazzo della Borsa (palazzo Mezzanotte)

Indici azionari della Borsa Italiana, cosa c’è oltre il FTSE MIB

Abbiamo già parlato del FSTE MIB e abbiamo dedicato ampio spazio ai principali indici azionari in tutto il mondo. In Italia però ci siamo concentrati poco, questo per due ragioni: Le grandi aziende italiane sono tutte sul FTSE MIBL'Italia, nello scacchiere delle borse mondiali, non occupa precisamente una posizione dominante. Questo secondo punto è dovuto in parte al primo e in parte al fatto che la finanza in Italia è stata sempre un po' bistrattata. Inoltre, se guardiamo alla classifica…

Commenti disabilitati su Indici azionari della Borsa Italiana, cosa c’è oltre il FTSE MIB
Fortune Global 500
Fortune Global 500

Cos’è il Fortune Global 500?

L'indice Fortune Global 500, noto anche come Global 500, è una classifica annuale delle prime 500 aziende del mondo, misurata in base ai ricavi. La lista viene compilata e pubblicata annualmente dalla rivista Fortune. Metodologia Fino al 1989, elencava solo le società industriali non statunitensi sotto il titolo "International 500", mentre la Fortune 500 conteneva e contiene ancora esclusivamente società statunitensi. Nel 1990, le società statunitensi sono state aggiunte per compilare una lista veramente globale di società industriali di primo…

Commenti disabilitati su Cos’è il Fortune Global 500?
Piazza Affari
Piazza Affari

Azioni per guadagnare finita la crisi di Covid-19

Ogni crisi porta con sé delle problematiche ma anche delle opportunità. Chi fosse arrivato con tanta liquidità in questo periodo di crisi sta già sognando e pregustando la preda da azzannare. In borsa le occasioni non mancano, con tante blue chip che hanno un prezzo da discount. Vediamo insieme qualcuna, analizzando cosa pensano gli analisti e dove potrebbero arrivare. Atlantia (BIT:ATL) Partiamo da casa nostra e in particolar modo da Atlantia, finita nell'occhio del ciclone negli ultimi anni a causa…

Commenti disabilitati su Azioni per guadagnare finita la crisi di Covid-19
Europa e Telecom
Golden Power e Telecom

Golden Power e Telecom Italia

Una nazione, qualsiasi essa sia, ha dei beni e dei servizi fondamentali che rientrano in una categoria protetta. Solitamente sono servizi primari, come la rete idrica, la rete gas, quella energia, ecc. Ci rientrano anche dentro la sanità, le scuole, i trasporti e tutto ciò che non può mancare a un cittadino. In queste categorie, anche qualora lo Stato dovesse andare a perderci economicamente, nessun cittadino può essere lasciato senza questi servizi fondamentali. Quindi lo Stato deve farsi carico di…

Commenti disabilitati su Golden Power e Telecom Italia

Pare tu sia arrivato in fondo...

Non ci sono più pagine da caricare